Tra Moda e Sociale con Medit Summer Fashion in Puglia

Antonella Parziale ci racconta il Medit Summer Fashion
0
183

Il Medit Summer Fashion è un evento, giunto alla sua XI edizione, che si svolge ogni anno in Puglia e che si pone come obiettivo quello di valorizzare e promuovere le regioni italiane nel settore Moda.

Quest’anno la location prescelta è l’affascinante Piazza Orsini, nella città di Mesagne. L’evento si terrà il 28 Luglio 2018  con il patrocinio del Comune di Mesagne, della Regione Puglia e della Camera Regionale della Moda Italiana.

Abbiamo intervistato la Vicepresidente Antonella Parziale per saperne di più.

1) Come nasce il Medit Summer Fashion?  

Sin dalla sua nascita, il Medit Summer Fashion ha voluto scommettere sul Territorio provando a rendere visibili ed apprezzabili le sue risorse fatte di gente e luoghi, gesti, tradizioni e percorsi da raccontare. Vede la sua luce a Monopoli nel 2004, con molta timidezza, ma con grande entusiasmo.

2) Quali sono i suoi obiettivi dal punto di vista sociale e culturale?

Gli obiettivi partono dalla riqualificazione dell’attività turistica e, più in generale, con l’obiettivo di una competitività e uno sviluppo socio-economico del territorio. La rinnovata attenzione alla qualità del prodotto è vista quindi come fattore qualificante di una nuova offerta turistica di eccellenza che abbandoni l’artificialità del prodotto industriale per recuperare l’autenticità di quello locale.

3) Come nasce il desiderio di aiutare i stilisti emergenti ad emergere?

Da molti anni cerco di portare alla ribalta i giovani ragazzi dotati di spiccata creatività, estro e professionalità nel settore della moda, i quali, non avendo a disposizione né le risorse economiche né le necessarie esperienze per potersi muovere in tale settore, finiscono in terziari o uffici stile che sfruttano le loro competenze soffocando pian piano i loro sogni nel cassetto.

4) Quest’anno da chi sarà formata la giuria?

La giuria non è ancora formata, ma abbiamo ricevuto un si dalla Signora Raffaella Curiel, dalla direttrice di Woman & Bride dott.ssa Erika Gottardi e Antonio Maria Martini, Fashion Designer.

Inoltre avremo alcuni rappresentati della Camera Regionale Della Moda Italiana con sede in Firenze  i quali oltre ad averci concesso il loro patrocinio hanno messo a disposizione i premi dei primi 3 classificati.

5) Quale sarà il tema sociale della serata?

La disabilità e la sua integrazione, l’abbattimento delle barriere architettoniche. Probabilmente avremo come ospiti una scuola di Roma che segue un progetto denominato OTTO PASSI, la quale sarà presente con dei loro alunni disabili, che presenteranno una loro creazione moda, interamente fatta con le loro mani creatività e fantasia e abilità!