Met Gala 2018. Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination

Tiare, aureole, crocifissi e veli, tra il sacro e il profano, quando la Moda incontra la Religione.
0
470

Il red carpet del Costume Institute del Metropolitan Museum, nell’Upper East Side di New York, ha ufficialmente preso il via a partire dall’ 1.00 alle 3.30 circa di oggi. Tema principale è stato il rapporto tra moda e fede cattolica, le star quindi hanno indossato creazioni legate fortemente a questo soggetto. Tra tutti i look, quelli che più hanno tenuto fede al mood della serata, sono stati quelli di: Rihanna, Ariana Grande, Sarah Jessica Parker, Blake Lively, Cadi B e Zendaya.

Rihanna, l’ospite d’onore, ha incantato tutti con una creazione firmata John Galliano per Maison Margiela. Soprannominata da tutti la “Papessa della Moda“, ha calcato il red carpet con un sontuoso abito con corsetto e mini dress con gonna lunga e cappa, tempestati da perle e gioielli. Il look è stato accessoriato da cappello da alto prelato decorato con pietre, perle e ricami, cavigliera di perle e collana con crocifisso.

Anche l’attrice Sarah Jessica Parker sembra aver preso sul serio il tema della serata, indossando un capo firmato Dolce & Gabbana con tanto di presepe napoletano come copricapo. Si tratta di un abito totalmente dorato, decorato con cuori rossi e pietre, decisamente barocco, con un lungo strascico, anche questo lavorato. 

Non è certamente passata inosservata anche la cantante Ariana Grande che ha scelto di indossare un abito stampato con uno degli affreschi più famosi di Michelangelo presenti nella Cappella Sistina, ai Musei Vaticani di Roma. Firmato Vera Wang, è stato creato appositamente per la serata ed è composto da bustier senza spalline e con ampia ruffle skirt con strascico che riproduce tutti i personaggi del Giudizio Universale di Michelangelo. Un abito davvero d’effetto, allo stesso tempo drammatico e quasi avvolto da un’aura divina.

Una scelta di gran classe quella fatta dall’attrice Blake Lively che impeccabile, ha sfoggiato un’opera firmata Atelier Versace in stile barocco. Sono state necessarie ben 600 ore di lavoro per confezionare l’intero outfit costituito di fili dorati intrecciati e pietre preziose, come rubini, incastonate. Si tratta di un lungo abito a sirena con bustino e spalline, coperto da un’ampia overskirt di tessuto rosso cremisi. Una vera e propria opera d’arte! Per completare il look: anelli preziosi, orecchini di smeraldi e una corona aureola a raggiera fatta di sottili lastre d’oro e cristalli.

Cardi B ha portato sul red carpet anche il suo pancione, mettendo in risalto tutte le sue forme, con una creazione di Jeremy Scott per Moschino. Un abito lungo con ampio scollo e spacco, ricoperto di perle e pietre preziose come zaffiri e rubini, reso ancora più drammatico dall’ampia e vaporosa overskirt in raso fluttuante. L’outfit è completato da un copricapo a tre punte in stile medioevale ricoperto di perle, strass e gioielli; un girocollo di perle, guanti ingioiellati e una cintura stretta sotto al seno che mette in risalto la sua tanto attesa e chiacchierata gravidanza.

Infine Zendaya, con un capo firmato Atelier Versace in stile giovane Giovanna D’arco. Un abito lungo color argento, ricoperto interamente da perline che dava l’idea di una lunga cotta di maglia in ferro, come quella indossata dai cavalieri sotto l’armatura. A partire dal collo, fino al petto e sui  fianchi, una struttura a strati corazzata ispirata all’armatura di epoca medievale.