Un weekend nella bellezza wild chic di Formentera: i Caraibi delle Baleari

Glamour, ma anche bohémien, forse più wild-chic, Formentera racchiude tutte queste anime per un break dal grigiore quotidiano ricco di emozioni.
0
70

Con le sue spiagge da sogno, un mare da favola, natura selvaggia, sentieri sterrati con muri di pietra e boschi di fichi d’india si presenta così Formentera.

Un luogo fuori dal tempo, tra mercatini hippie, chiriguitos sulle spiagge, barche da pesca e antiche case coloniali di campagna che ben si coniugano con locali chill-out, pub alla moda e ristoranti in riva al mare. L’isola più piccola delle Baleari, conosciuta e dalle spiagge meravigliose che nulla hanno da invidiare a quelle caraibiche, tanto da conferirle il soprannome di “Caraibi del Mediterraneo”. Il litorale offre spiagge di sabbia bianchissima, con calette nascoste, per ammirare il mare cristallino e dalle innumerevoli sfumature di azzurro di questi lidi.

Il territorio di Formentera, oltre alle attrattive di tipo naturalistico, è arricchito dalla presenza di un magnifico patrimonio artistico e architettonico, contraddistinto dalla presenza di alcuni fari storici come il Faro de la Mola e il Faro de Cap de Barbaria. Meritano una visita anche i monumenti che sono presenti sull’isola come la Chiesa di San Francesco Xavier e il Castello Romano di Can Bla. L’attrattiva principale dell’isola sono le sue spiagge bianche, dalle quali spicca un mare azzurro, limpido e cristallino. Le coste più famose, a Formentera, sono quelle di Ses Llletes, Migjorn, Cala Saona, Es Pujols, Llevant e Espalmador.

Formentera è l’isola della tranquillità, della pace e della serenità contro l’affollamento del turismo di massa, anche grazie alle sue dimensioni contenute, per una vacanza molto a contatto con la natura, quasi d’altri tempi. Quest’isola è perfetta da visitare in bicicletta o in motorino, le distanze sono abbastanza brevi e i paesaggi sono bellissimi, la vista è incantevole. Sono imperdibili i caratteristici villaggi, in particolare quello di Ca Mari, la spiaggia di Illettas, con una distesa di sabbia bagnata da acque color smeraldo, che è ideale per gli amanti della vela, del windsurf o per chi semplicemente vuole fare una lunga nuotata o dedicarsi ad attività più rilassanti come la pesca.

Un importante punto di forza dell’isola è anche la sua vivace vita notturna non stop, dagli aperitivi, ma anche per gli amanti della vita notturna, con i numerosi party in discoteca o nei locali notturni vista mare, principalmente situati nella località di Es Pujols, in cui si ha proprio l’imbarazzo della scelta! Molto caratteristica è la passeggiata pedonale sul lungomare, in cui trovare le tipiche bancarelle in cui poter comprare di tutto.

Molteplici sono i ristoranti e i locali tipici in riva al mare in cui poter degustare le prelibatezze cucina di Formentera, come ad esempio il pesce essiccato o peix sec, la paella, l’arroz marinera, il guisat de peix, l’arrox de matances o il bollit d’ossos. Il porticciolo de La Savina è il punto di attracco dell’isola per i traghetti in partenza e di ritorno per Ibiza, rendendo ancora più movimentata la vita notturna di questa poliedrica isola.