Realtà aumentata e made in Italy. Evento glam per la presentazione di YaYa

L'agenzia di eventi, comunicazione e consulenza, con sede a Dubai ma guidata da un team di italiani, ha fatto il suo debutto ufficiale in grande stile
0
115
YaYa: eventi e comunicazione a Dubai all'insegna del made in Italy

A Dubai, decine di persone si sono ritrovate sulla JBR Walk, la via dello shopping più importante della città, per festeggiare il debutto ufficiale di YaYa, agenzia di eventi, comunicazione e consulenza con sede negli Emirati Arabi, ma guidata da un team tutto italiano: Mark Zitti (CEO), Jader Giraldi e Dionisio Graziosi.

L’evento, ospitato presso Luigia, la miglior pizzeria di Dubai secondo il Gambero Rosso, è stato incentrato sul concetto Connecting the Exeptional, ovvero, mettere in connessione l’eccezionale, ma è stato anche un omaggio alle eccellenze del made in Italy

Grazie alle tecnologie di realtà aumentata sviluppate dall’azienda italiana Skylab Studios, YaYa ha portato a Dubai un po’ di “italianità”. Ad accogliere gli ospiti all’ingresso del locale, infatti, c’era una fedelissima riproduzione della Gioconda, probabilmente l’opera più celebre tra quelle realizzate da artisti italiani. Scaricando sul proprio smartphone o tablet l’app dedicata, i partecipanti hanno potuto “interagirecon il quadro, conoscerne la storia ed ammirarlo come dal vivo.

Mark Zitti, CEO YaYa

“Yaya è un sogno che si avvera, e che sta diventando una realtà importante negli Emirati Arabi – ha commentato Mark Zitti, CEO YaYa – Di questo, devo ringraziare per il loro prezioso contributo Dionisio Graziosi e Jader Giraldi, CEO di Zeranta, due eccellenze nel mondo della tecnologia, realtà aumentata e organizzazione di eventi. Un melting pot di italianità a Dubai, che offre sostegno e supporto artistico a chi voglia organizzare eventi in queste zone, con la garanzia di avere un servizio qualitativamente elevato, con un tocco di made in Italy.”

Se, infatti, il payoff del brand è Connecting the Exeptional, il suo claim è Spread the real italian style, ovvero diffondere il vero stile italiano.

Grande soddisfazione per la riuscita dell’evento è stata espressa anche da Raffaella Mascolo, PR e Executive Assistant a YaYa, nonché volto dell’azienda stessa a Dubai. “Oggi abbiamo presentato una parte dei servizi offerti da YaYa – Ha dichiarato Raffaella Mascolo – Quanto ai prossimi eventi, ancora non posso dire niente, ma ci saranno delle esibizioni, sia a Dubai, sia fuori. Stiamo pianificando, magari un capodanno? Ancora non sappiamo… Continuate a seguirci per scoprire cosa stiamo organizzando qui per gli Emirati Arabi”.