Patchwork Selection: mixare tessuti fa moda

0
687

Quante volte da piccoli, la mamma o la nonna, cucivano toppe sui nostri jeans usurati durante i giochi all’aperto? Era un modo per risparmiare e far durare un capo più a lungo. Oggi, invece, il denim lo si compra già in questo stato!

Se ci pensa bene fa un po’ ridere, ma in verità, il patchwork in mano ai designer può diventare un pezzo stravagante ed esclusivo. Una pioggia di colore vivido per chi non ama passare inosservato. Per la sua elegante eccentricità, ci siamo innamorati del mini abito Alice+Olivia, con il suo mix di tessuti jacquard; così come del foulard di Gucci che mixa all’icona stampa Flora, disegnata da Vittorio Accornero negli anni ’60, serpenti, draghi, nonché la frase “L’Aveugle Par Amour”. Se amate la moda, è praticamente ovvio che vi sia capitata sott’occhio la Saddle Bag di Dior, un vecchio modello dei tempi di Galliano, tornato in vetta alla preferenze. Oltre alla versione con monogram, per la stagione corrente ne è prevista anche una con patchwork e ricami impreziositi da perline. Sarà difficile aggiudicarsela! Se troppo colore vi da noia, fa per voi un patchwork fra tinte basic o nude come quelle della borsa “Nile” di Chloè o degli stivali di Isabel Marant. Ed ancora, tartan, denim, floreale o colour block. C’è patchwork per tutti i gusti!

Maglione girocollo in lana e cachemire Burberry € 990.00; borsa a tracolla in pelle con inserti in tartan e borchie dorate Versace € 1.450; maxi gonna in denim patchwork Loewe € 990.00; maglia in cotone a righe con inserti in denim Greg Lauren € 1.072; stivale “Ross” in suede Isabel Marant € 520.00; giacca in cotone con mix di motivi floreali Pierre-Louis Mascia € 385.00; mini borsa a tracolla “Nile” con hardware dorato in pelle scamosciata Chloè € 1.690; minidress smanicato con collo rotondo Alice+Olivia € 445.00; borsa “Saddle” in tela ricamata con fili e perle Dior € 4.600; foulard in seta Gucci € 340.00.

Elettra Nicotra