British Selection: il meglio della moda Made in England

C’è la regina Elisabetta, William&Kate, Beatles, Rolling Stones … ma anche Vivienne Westwood, Burberry e Jimmy Choo!
0
956

Immaginate le strade di Londra, con la loro tipica foschia, la pioggerella sottile, l’odore degli alberi, le volpi che vi camminano di fianco, le architetture gotiche e le luci di scintillanti department stores quali Harrods o Selfridges.

Ci siamo scatenati in una giornata di shopping tutta all’insegna di brand Made in England! La prima è la Regina del fashion inglese, ovvero Vivienne Westwood, madre dello stile punk. Il suo iconico tartan, il logo-pianeta, le scarpe eccentriche e le asimmetrie non passeranno mai di moda. Per questa stagione, dove la stampa check sta letteralmente spopolando, il cappotto Vivienne Westwood è un #musthave! È avvolgente, in morbida lana e sui toni di un verde bosco che pone la differenza in un outfit. Sotto il cappotto, abbiamo scelto il rosa antico del minidress in velluto Stella McCartney, una designer che in poco tempo si è fatta amare dalle fashion addicted, in particolare quelle sostenitrici della moda eco-friendly. Non sia mai che manchi Jimmy Choo all’appello quando si parla di moda inglese! Il genio delle scarpe di origine malese ha fatto il boom fra la fine degli anni ’80 e la metà degli anni ’90, quando Lady Diana ha sponsorizzato le sue creazioni. Fra i tantissimi modelli dell’attuale collezione, abbiamo selezionato gli stivali “Mavis 100” con un altro print attualmente molto in voga, ovvero il Principe di Galles. E parlando di check, come non citare Burberry? Quella del noto brand inglese è una stampa iconica, che ultimamente è tornata al top con l’avvento del nuovo direttore artistico, Riccardo Tisci. Un altro marchio che, a parer nostro, esprime a pieno l’essenza inglese è Liberty London, che propone stampe in stile Art Decò su capi d’abbigliamento, tessili per la casa, oggetti di design, stationery e bigiotteria. Ci è davvero piaciuto l’esotismo della collana pendente “Imran” con ciondolo a forma di elefante. Se avete in mente un giro turistico a Londra, una tappa da Liberty London è obbligatoria! È il momento della it-bag e per questo ci siamo rivolti a JW Anderson, le cui borse “con piercing” sono fra le più fotografate su Instagram. Terminiamo con Ted Baker, che spadroneggia sugli scaffali di Selfridges con i suoi capi ed accessori dai prezzi accessibili e dal design romantico. Due sono gli accessori nella nostra shopping bag: il fedora in lana “Jelise” e le calze in cotone con motivo floreale, perfette con sandali, pumps e mocassini. All you need is British Fashion!

Cappotto in lana asimmetrico motivo tartan Vivienne Westwood € 1.691; minidress in velluto modello skater Stella McCartney € 1.095; stivali al ginocchio “Mavis 100” in pelle con stampa Principe di Galles e dettagli in paillettes Jimmy Choo € 1.295;  occhiali da sole in acetato “Jaron” con dettagli in metallo Paul Smith € 295.00; collana pendente “Imran” a forma di elefante Liberty London € 98.00; maglione a coste in alpaca e lana vergine Victoria Beckham € 990.00; gonna longuette in lana con motivo check vintage Burberry € 1.050; fedora “Jelise” in lana Ted Baker € 63.00; borsa a tracolla in pelle JW Anderson € 1.105; calze in cotone con motivo floreale Ted Baker € 10.50.