Bestseller selection: quelli che tutte vogliono!

Una selezione dedicata ai perenni sold out. Capi e accessori che svaniscono subito dagli scaffali delle boutique per poi riversarsi nel feed di Instagram.
0
307

“Terminato”, “Sold Out”, “Abbiamo venduto l’ultimo proprio cinque minuti fa”, “È rimasto solo in XS o XL”, “Possiamo provare a vedere se è disponibile in un’altra boutique”…e poi, dopo tanta ricerca, ecco che finalmente siete riuscite a mettere le mani sopra questo pezzo tanto agognato! Quali sono i capi più “hot” del momento?

Per quanto riguarda il monogram, Fendi spazza la concorrenza e tutte vogliono le FF, ovunque! Non solo per la borsa, soprattutto su abiti e capispalla come il vestito midi in viscosa. Fra le preferenze, al secondo posto, subito il monogram Dior oblique, rispolverato dagli archivi della maison. Che sia sulle nuove messenger, sulla maxi tote, sulla nuova collezione di sneakers o sulla it-bag Saddle. Logo, logo, logo! Elegantissimo quello Valentino, VLNT, che fa balzare sopra i duecento euro una semplice maglietta in cotone! Logo anche per i brand meno costosi, come Victoria’s Secret che ha riproposto il suo bestseller “T-shirt Bra” in tante nuove varianti, fra le quali, sia quella con straps scintillanti, che la versione bralette push-up. Le sneakers più copiate, al momento, sono sempre le socks di Balenciaga, un vero tormento. Alla pari con le ugly sneakers, estremamente anni ’90. La stessa decade viene ripercorsa anche da Prada, che ripropone i grafismi tanto cari alla storia del brand su polo richiestissime, il cui pattern ha un effetto tridimensionale. Anni ’80 per Chanel, che rielabora gli orecchini a clip con maxi logo, da sostituire a quelli più sobri con i cristalli, ovvero, i vecchi best seller (che ritorneranno, non temete…). Ma perché i jeans di Golden Goose Deluxe Brand sono così “fighi”? Hanno saputo unire l’estetica del grunge usurato, con la vita alta (che valorizza tutte) ed hanno aggiunto una cascata di luce glitterata che li rende fantastici nelle foto… a prova di Instagram! Concludiamo con un accessorio davvero dispendioso che fa impazzire le fashioniste. C’è chi addirittura ne possiede un’intera collezione e chi fa le notti in bianco sul web per cercare, nel mercato pre-loved, quella particolare combinazione cromatica. Parliamo del “cavallino” in pelle, l’iconico charm da borsa da abbinare alla Kelly o alla Birkin. Del resto, se avete speso 10.000 € per tale borsa, potete anche aggiungerne 750…

Abito midi in viscosa con stampa FF, girocollo e manica corta Fendi € 950.00; t-shirt in cotone con logo VLNT Valentino € 250.00; sneakers “Speed” Balenciaga € 575.00; bralette push-up con straps loggate Victoria’s Secret € 43.10; jeans “Breezy” a vita alta rivestiti di borchie luccicanti Golden Goose Deluxe Brand € 750.00; polo “Intarsia” con pattern a rilievo tridimensionale Prada € 690.00; cintura in pelle “GG Marmont” con logo in ottone effetto oro anticato Gucci € 350.00; maxi shopping bag “Dior Book Tote” con stampa monogram oblique Dior € 2.100; orecchini a clip in metallo dorato Chanel € 340.00; charm da borsa in pelle “Camail” Hermès € 765.00.