Smarriti fra gli inviti? La nostra selezione di Wedding Invitations dai design più eleganti

Fashion News Magazine e SOWED vi propongono cinque ispirazioni diverse per le vostre partecipazioni di nozze.
0
434

Se avete scelto data e location, è il momento di pensare a come dirlo ai vostri invitati. I vostri Wedding Invitations devono essere un assaggio di ciò che sarà lo stile del vostro ricevimento, una sorta di antipasto. Da scegliere, dunque, con cura e coerenza.

Scegliete qualcosa che vi rappresenti. In match con l’invito, potete ordinare anche segnaposto, save the date e menù. Potete anche realizzare degli inviti speciali, sempre nel medesimo stile grafico, da riservare alla vostra A List, ovvero testimoni, familiari stretti e damigelle. La proposta è davvero ampia. Abbiamo selezionato cinque diverse realtà: dalle più moderne, a quelle regali. Dagli handmade, ai fashion designer.

Lela New York è fra le realtà stationery più lussuose al mondo. Attivi da più di dieci anni, sono apparsi fra le pagine di Ralph Lauren Magazine, The Knot, New York Magazine Weddings e molti altri. Potremmo definirli come i couturier degli inviti nuziali. Ciascun design è pensato appositamente per il loro cliente. All’inizio, si può dare un’occhiata alla loro gallery, scegliere un modello di riferimento e personalizzarlo, scegliendo colori, font e tessuti. Abbiamo trovato davvero lussuosi gli inviti con box. Preziosissimi!

Se amate la moda e volete dare un tocco di fashion design al vostro matrimonio, potreste fare una sosta da Papier, nella sezione dedicata al grande designer britannico Matthew Williamson. Lo ricordiamo per essere stato direttore creativo di Emilio Pucci e per la sua fortunata capsule collection in collaborazione con H&M. Oggi, Williamson, si occupa principalmente di interior design dal gusto raffinato, colorato ed esotico. Fra i tantissimi diversi print grafici della sezione Wedding Invitations, abbiamo scelto la trama Peacock, tratto distintivo del designer. Sull’online shop di Papier potete richiedere un sample gratuito. Se lo volete personalizzato, invece, vi verrà spedito a casa al prezzo di una sterlina!

L’azienda inglese Blush and Gold, è vincitrice del The British Wedding Awards 2017. I loro inviti sono eleganti e moderni con palette colore delicate e romantiche. Il design è personalizzabile. Si può decidere il colore della filigrana in rilievo per il font, fra gold, rose gold o silver. Non solo inviti, ma anche Menù, Save the Date e segnaposto. Hanno una Luxe Collection (in foto) ed una sezione dedicata ai design più contemporanei. Fate un giro, magari troverete quello giusto!

Non dimenticate di fare anche un giro da Etsy, il portale dell’handmade! Scoprirete tantissime piccole produzioni davvero speciali. Noi abbiamo adorato i design di BibArt, realizzati in acquarello e totalmente fatti a mano. Questo particolare motivo eucalipto è perfetto per chi ama uno stile shabby o boho.

Se amate lo stile classico e regale, potete consultare il catalogo dell’Atelier Isabey. Il design mostrato in foto si chiama “Palais” e combina il gusto tradizionale con un artwork regale. Un’estetica timeless per nozze principesche! Questa azienda ha radici davvero storiche. Jean-Baptiste Isabey era un rinomato pittore miniaturista francese, attivo nei primi anni del diciannovesimo secolo. Fra i suoi “clienti”, oltre a personaggi di spicco della corte francese, perfino Napoleone Bonaparte! Generazione, dopo generazione, la sua legacy vive ancora. Le loro partecipazioni sono fra le più richieste dall’elite, dalle celebrity e dalle famiglie reali.