La fibbia: accessorio funzionale e vezzoso

Skira presenta il volume: Storia della fibbia tra moda e gioiello (1700-1950) attraverso la collezione Pennasilico di Bianca Cappello e Samuele Magri.
0
105

È stato presentato presso la Pinacoteca di Brera a Milano il volume Storia della fibbia tra moda e gioiello (1700-1950) attraverso la collezione Pennasilico di Bianca Cappello, storica e critica del gioiello, e Samuele Magri, storico dell’Arte e della Moda, ed edito da Skira.

Durante la conferenza sono intervenuti oltre ai due autori, anche Paola Venturelli,  Storica dell’Arte. Conservatore museale e docente di Arti Orafe, Maurizio Manca di Bijoux Bozart, Antonella Garello  di L’Orafo Italiano e l’Avvocato Pennasilico proprietario della vasta collezione di fibbie.

Durante la conferenza i relatori hanno avuto modo di presentare il libro e di raccontare la ricca e appassionante storia della fibbia che per secoli ha saputo affascinare uomini e donne.

Il volume racconta, infatti, la storia della fibbia: gioiello funzionale, ma anche accessorio vezzoso, indispensabile complemento dei migliori outfit fin dall’antichità e ancora oggi utilizzata dalle più importanti case di moda.
 Uno studio attento che intreccia costume, arte e gioiello per tracciare un inedito percorso visivo e di ricerca mostrando come le fibbie – da scarpa, da cintura, da pantalone, da mantello, da cappello ecc. – siano state nel corso dei secoli fondamentali indicatori di status sociale, attente spie dei cambiamenti del gusto, sempre al passo con innovazioni estetiche, tecnologiche e materiche.

fibbie storiche

Un volume prezioso grazie alla selezione di fibbie provenienti dalla collezione Pennasilico, una tra le più importanti al mondo, avuta inizio quando, come raccontato l’Avvocato Pennasilico, con la moglie decisero di acquistare la collezione da due signori che avevamo ereditato dalla madre morte la collezione di fibbie che aveva avuto inizio molti anni prima e che aveva visto la donna collezionare fibbie molto antiche, come quelle datate intorno alla fine del’1700, e che ha poi visto i coniugi Pennasilico continuare negli anni a ricercare questi oggetti cosi affascinanti e poetici, che racchiudono in se storie ed emozioni. Il volume è una ricerca iconografica ricca di ritratti e illustrazioni d’epoca che contestualizzano questo oggetto nell’abito e sul corpo, testimoniando l’evoluzione della moda da un nuovo punto di vista. Uno strumento indispensabile per tutti gli addetti ai lavori e per gli appassionati, designer e collezionisti di moda, arte, gioiello e accessori.

Il libro disponibile in edizione bilingue (italiano-inglese) è in vendita al costo di 40.00 euro.