Premio LVMH 2019: rivelati gli otto Finalisti.

La selezione finale del Premio LVMH 2019 e' finalmente stata rivelata. Scopriamo chi sono i finaliasti e la giuria di addetti ai lavori
0
62

L’edizione 2019 del premio LVMH è stata definita un successo da Delphine Arnault che lo gestisce. Infatti, sono state 1.700 le richieste di partecipazione, da più di 100 paesi. Un record mai raggiunto nei precedenti sei anni della manifestazione. Otto stilisti sono stati selezionati da una giuria di 63 addetti ai lavori nelle semifinali tenutesi a Parigi i primi di Marzo.

I giovani designer selezionati mostreranno le loro collezioni a Giugno nella prestigiosa Louis Vuitton Fondation a Parigi. Scopriamo finalmente chi sono:

ANREALAGE di Kunihiko Morinaga (stilista giapponese di Tokyo). Moda Donna, sfila a Parigi.

BETHANY WILLIAMS di Bethany Williams (stilista inglese, di Londra).Stile gender-neutral , sfila a Londra.

BODE di Emily Adams Bode (stilista americana di New York).Moda Uomo, sfila a New York.

HED MAYNER di Hed Mayner (stilista israeliano di Tel Aviv). Moda gender-neutral, sfila a Parigi.

KENNETH IZE di Kenneth Izedonmwen (stilista della Nigeria del Lagos).Moda gender-neutral , sfila a Parigi e Lagos.

PHIPPS di Spencer Phipps (stilista americano, lavora a Parigi). Moda gender-neutral, sfila a Parigi.

STEFAN COOKE di Stefan Cooke and Jake Burt (stilisti inglesi di Londra). Moda Uomo, sfilano a Londra.

THEBE MAGUGU di Thebe Magugu (stlista del Sud Africa,di Johannesburg). Moda Donna, sfila a Johannesburg.

Eccoli qui. Delphine Arnault ne è particolarmente orgogliosa. Infatti, ha dichiarato che ”la ricchezza e la diversità delle collezioni dimostra la qualità della selezione fatta in questa edizione del premio LVMH. Inoltre, questa edizione vede emergere elementi di eco-sostenibilita nel lavoro degli stilisti”. Altra novità sono le collezioni gender-neutral, indossabili sia da uomini che da donne. Ben quattro. Ma non è tutto: per la prima volta, in finale, uno stilista israeliano e due africani. Anche la giuria  vede una new-entry: si tratta di Kris Van Assche che sostituisce Karl Lagerfel, deceduto a Febbraio. A seguire, la composizone completa della giuria del premio LVMH 2019:

Jonathan Anderson, Direttore Artistico di Loewe.

Kris Van Assche, Direttore Artistico di Berluti .

Maria Grazia Chiuri,  Direttore Artistico di Christian Dior Couture .

Nicolas Ghesquière, Direttore Artistico di Louis Vuitton.

Marc Jacobs, Direttore Artistico di Marc Jacobs.

Humberto Leon, Direttore Artistico di Kenzo.

Carol Lim, Direttore Artistico di Kenzo.

Clare Waight Keller, Direttore Artistico di Givenchy.

Delphine Arnault, Vice-Presidente Esecutivo di Louis Vuitton

Jean-Paul Claverie, Advisor di Bernard Arnault e Director dell’Attivita’ di Sponsorship di LVMH

Sidney Toledano, Presidente e CEO di LVMH.