Grace Wales Bonner. L’Astro Nascente della Moda Inglese

Consociamo meglio la designer inglese che negli ultimi due mesi ha collaborato con Dior e vestito Meghan Markle per la sua uscita ufficiale dopo il parto.
0
84

Le ultime tre settimane rimarranno nella memoria di Grace Wales Bonner a lungo. Infatti, in quest’arco di tempo, il nome della stilista inglese è apparso nelle news di tutto il mondo ben tre volte. Da nome conosciuto dai soli addetti ai lavori al grande pubblico.

Andiamo in ordine cronologico, ricapitolando gli eventi e conoscendo Grace Wales Bonner in dettaglio. Il 29 Aprile Wales Bonner collabora con Dior, creando i look 21 della Cruise Collection 2020. Rivisitae la Bar Jacket e la gonna New Look, ricamate in rafia con motivi esotici. Poi, il primo Maggio, la designer viene annunciata come la vincitrice del BFC/Vogue Fashion Found 2019. Il premio dà sostegno economico ai brand per un anno e accesso ad esperti del settore.

Infine, il 6 Maggio, in occasione della presentazione alla stampa del nuovo royal baby Archie, Meghan Markle ha indossato un capo Wales Bonner. È stata quest’ultima notizia che ha definitivamente catapultato il nome della stilista sulle prime pagine dei giornali.

Per chi si occupa di moda, Grace Wales Bonner è un nome ben conosciuto. Laureatasi alla Central St Martins nel 2014, vince il premio LVMH nel 2016 e da quel momento in poi è tutto un crescendo. Infatti, la stilista, conosciuta per i  completi e capi sartoriali, fin dal suo debutto esplora il complesso rapporto tra abito, identità e razza. Di collezione in collezione, da quella maschile a quella femminile, viene esplorato il significato della mascolinità, delle sue origini afro-americane e dell’identità di genere.

Elementi presenti anche nella sua collezione AW 19, presentata durante la London Fashion Week di Febbraio, con una sfilata co-ed. L’ispirazione intreccia la figura dell’intellettuale di colore negli anni ’80 e quella dell’artista come sciamano. Capi sartoriali dal taglio rilassato si mescolano a maglieria oversize. Capispalla unisex sono accostati a maglie a righe tipiche del preppy style americano. Piume, frange, simboli sciamanici e la parola ‘conjure’ (evocare gli spiriti) danno un twist ad ogni look. Questa è Grace Wales Bonner. Da oggi in poi quando sentirete o leggerete il suo nome, saprete perchè è l’astro nascente della moda inglese.