Pumpkin Selection: colori e sapori dell’ autunno tradotti in moda

Una selezione tutta dedicata alla palette autunnale: dall’arancione, ai toni del beige del marrone, fino al borgogna ed al mostarda.
0
335

Quando penso all’ autunno mi arriva dritta sparata in testa l’immagine cult di John Lennon e Yoko Ono che passeggiano per i viali di Central Park, circondati dalle foglie dorate e quelle rosse dell’acero.

Giallo, arancione, borgogna, beige e marrone: è il vostro momento! È vero che la nostalgia delle lunghe serate estive o delle nuotate in acque cristalline è forte, ma è altresì vero che in autunno la moda è ricca di capi ed accessori che altrimenti non potremmo sfoggiare! Ho già l’acquolina in bocca al pensiero di quanti piatti a base di zucca potrò inventare in cucina: dalle vellutate, ai risotti, fino ai muffin guarniti con gocce di cioccolato fondente… dunque arancione, marrone, zafferano. In particolare, l’arancione, è un colore che in moda fa suonare più di un campanello: basti pensare ad Hermès o ai packaging di Louis Vuitton! Gnam! Se siete fortunate ed avete finalmente ricevuto la fatidica chiamata, potrete essere fra l’elitè esclusiva a sfoggiare una Kelly bag. Ho scelto la misura 25, che non è troppo mini, ma neanche troppo Tote bag. L’ideale sarebbe avvolgere il manico in un Twilly in seta multicolor, che “veste” la borsa dandogli quel tocco personale che ci piace tanto. Super-orange e perfetto per il clima non troppo rigido dell’autunno è il cardigan in lana Gucci, con cintura tono su tono dal maxi logo GG. Mi piace perché la tinta piatta non rende il logo troppo prominente… del resto, nessuno vorrebbe mai somigliare ad un cartello pubblicitario con le gambe, nonostante sembra che delle volte la moda si sposti verso quella direzione. Parlando di palette ed abbinamenti cromatici, adoro come Francesco Risso, direttore creativo di Marni, lavora sui colori. Ho scovato un midi dress in colour block che mette insieme un delicato rosa, un bianco sporco, un arancione pimpante ed un rosso scarlatto scuro. Ed è quel rosa a richiamarmi subito alla mente la famosa tonalità “Rose Ballerine” di Louis Vuitton, anche se questa è leggermente più scura. Eppure… la tracolla della Multi Pochette Accessoires si sposa alla perfezione con questo abito. È la borsa del momento, ed è praticamente impossibile trovarla. Le liste d’attesa sono già chiuse, online è irreperibile. Sigh. Ma cosa la rende così speciale? Sicuramente ci siamo lasciate ipnotizzare dalla massiccia promozione sui social, ma trovo sia davvero un pezzo “conveniente” da acquistare. È composta da tre diversi best seller del brand francese: due pochette accessories (quella grande e quella media) ed un portamonete rotondo. I tre pezzi si possono staccare, dunque possiamo decidere di indossarle anche separatamente, magari cambiando anche tracolla. Questo significa che una volta passato il trend delle multi borse, potremmo comunque continuare ad utilizzarla… ed avremmo risparmiato rispetto all’acquisto dei singoli accessori. Bene… ora il punto è cercare di trovarla! Ma passiamo ad un altro monogram che da qualche tempo sta letteralmente impazzando: parliamo delle FF di Fendi. Non solo nella versione più classica, il print Zucca, ma anche nel motivo FF Karligraphy del body in tulle a collo alto. La collezione autunno inverno 19/20 di Fendi, è l’ultima a portare la firma di Karl Lagerfeld e se volete riscoprirla cliccate qui per il report fatto nel corso di Milano Fashion Week dello scorso Febbraio. Concludo la mia selection con il marrone della corteccia, della frutta secca e del cioccolato. Una tinta che ho scelto fra le tante varianti, per parlarvi del sandalo Bottega Veneta, fra le it-shoes del momento. Questo prestigioso marchio italiano è ritornato in vetta alle preferenze da quando Daniel Lee ne ha preso le redini… ed è subito mania! Basti pensare che il designer inglese ha già ben quattro nomination per i Fashion Awards del 2019 (che si terranno il prossimo 2 Dicembre)… addirittura una in più rispetto a Gucci! E voi siete del team Daniel o del team Alessandro? Nelfrattempo, godetevi un po’ di zucca!

Cardigan in lana con cintura logo GG vintage, Gucci € 2.500; abito in viscosa midi colour block, Marni € 1.290; tracolla in tela monogram “Multi pochette Accessoires”, Louis Vuitton € 1.250; occhiali da sole “Juno” in acetato, Zimmermann € 230.00; jeans a vita alta Mom Fit, Zara € 29.95; maglione girocollo in cashmere, Agnona € 1.370; socks boots “Rockoko” in maglia stretch con motivo FF, Fendi € 890.00; cappotto doppiopetto in lana, Ulla Johnson € 1.270; borsa a mano “Kelly 25”, Hermès (prezzo su richiesta); gonna midi in pelle di vitello, orecchini a mezzaluna, Mango € 12.99; Prada € 1.600; body in tulle a collo alto con motivo FF Karligraphy, Fendi € 550.00; sandalo in nappa trapuntato, Bottega Veneta € 680.00.