London Fashion Week Febbraio 2020. Anticipazioni.

Ecco il calendario dell' edizione invernale della London Fashion Week 2020. Tra eventi, premi ed designer-ospiti, la prima Fashion Week donna post-Brexit
0
355

La London Fashion Week Febbraio 2020 ritorna nell’hub Store X, accanto a Somerset House dal 14 al 18 febbraio. Dopo un anno e mezzo di ristrutturazioni questo grande spazio multifunzionale ospiterà più di 60 sfilate e presentazioni. Ma non solo.

Le novità di London Fashion Week 

Infatti, per la prima volta, debutta il format Positive Fashion Exhibition. Uno spazio che permette ai brand di organizzare presentazioni, campagne o storytelling interattivo su uno o più dei temi del progetto: ambiente, Persone, Artigianalità e Comunità.

Burberry

In questa ottica risalto avrà il progetto #FashionOurFuture, una cabina fototessera interattiva dedicata al movimento sui social per rallentare l’impatto ambientale della moda. Il progetto è creato da Amy Powney del brand eco-sostenibile Mother of Pearl. Si aggiunge anche lo Swap Shop del critico di moda Patrick McDowell, dove gli ospiti potranno scambiarsi capi che non indossano più. Non solo tematiche ambientali ed etiche in agenda. Vedremo anche come la moda donna reagirà alla Brexit avvenuta meno di due settimane fa. Lo scorso anno c’e’ stato molto nervosismo in passerella. La moda uomo, che ha sfilato ad inizio gennaio, si è rifugiata nella fantasia e nel passato. Tra qualche giorno osserveremo l’emozione della moda donna durante la London Fashion Week Febbraio 2020.

I premi

Da scoprire anche i vincitori di tre prestigiosi premi. I primi due – l’International Woolmark Prize 2020 e  la prima edizione del Karl Lagerfeld Award for Innovation – premiano i designer che si concentrano sulla tracciabilità delle materie prime e sulla trasparenza della produzione dei propri capi. Il terzo premio, invece, celebra il ruolo che la moda gioca a livello culturale, diplomatico e comunicativo. Parliamo del premio Queen Elizabeth II for British Design. Alla sua terza edizione, ha visto premiati in passato Richard Queen (2018) e Bethany Williams (2019).

House of Holland

Infine, da menzionare il ritorno alla London Fashion Week Febbraio 2020 di Tommy Hilfiger  e due sfilate aperte al pubblico (pagante) – Temperley London e De La Vali – esperimento ripetuto dopo il debutto lo scorso settembre. Tra una settimana, qui su FNM la recensione delle sfilate e degli eventi.