#bimbieforchette – Ricette da fare in casa con i bimbi: pizza alta con i pomodorini

0
1518

Soffice, alta e genuina: è la pizza alta, tipica della Puglia, da insaporire con dei dolcissimi pomodorini.

Ideale per accompagnare il pranzo o la cena; oppure come snack salato. La preparazione base è semplice da realizzare e ci si può sbizzarrire con le varianti: verdure grigliate, olive, rucola e funghi freschi o scaglie di parmigiano.

Ma come si prepara? Non perdetevi la video ricetta #bimbieforchette del nostro direttore, Barbara Molinario, e della piccola Cecilia.

La ricetta della pizza alta con i pomodorini

Per l’impasto:

500 gr farina Manitoba

280 gr acqua tiepida

1 bustina di lievito secco (7 gr)

1 cucchiaino di zucchero

2 cucchiaino di sale 

2 cucchiai di olio 

Per il condimento:

Pomodorini a piacere, consigliati i ciliegini di Pachino

Sale

Origano

Olio

Procedimento:

Su una spianatoia o in planetaria unire farina e sale. Dare una mescolata ed aggiungere lievito, zucchero, olio e acqua tiepida. Mescolare gli ingredienti fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. Lasciare lievitare l’impasto coperto da un panno umido in un luogo caldo fino al raddoppio del volume (circa 2/3 ore). Una volta raddoppiato il volume, stendere l’impasto su una teglia o un una tortiera grande e far lievitare nuovamente per un’ora circa.

Fate dei buchi con la forchetta sulla superficie della pasta e ricoprite con i pomodorini che avrete preparato in precedenza conditi con olio, sale e origano. Cuocere in forno a 180 gradi per 40 minuti, o comunque finché non sarà bella dorata. Mangiata subito è straordinaria… ma anche fredda da le sue soddisfazioni!

#bimbieforchette

La nuova rubrica di Fashion News Magazine, #bimbieforchette , è stata ideata dal nostro direttore Barbara Molinario. A seguito della decisione di rendere tutta l’Italia zona rossa, abbiamo deciso di diffondere queste video ricette per dare uno spunto a genitori e bimbi che restano a casa da scuola e lavoro. Un’idea per divertirsi insieme e superare nel modo più creativo e divertente an0che un periodo difficile come questo. Il nostro direttore, in compagnia della figlia Cecilia, ci proporranno ogni giorno una diversa ricetta e qualche spunto di conversazione.

Il lato positivo:

Vogliamo concentrarci su ciò che di buono possiamo prendere da questa situazione drammatica e quasi “cinematografica” che stiamo, purtroppo, vivendo. Il lato positvo: passeremo più tempo con i nostri cari, ci dedicheremo a tutte quelle cose che non abbiamo il tempo di fare (come cucina, lettura, ascolto di buona musica, fai da te, pittura, artigianato, scrittura e tutte le attività creative che si possono fare in casa), ridurremo l’inquinamento atmosferico, rallenteremo con i ritmi frenetici della vita quotidiana e daremo un freno alle spese superflue della società del consumismo.

E chissà che questo non ci porti ad un’Italia più consapevole. Chissà che questo periodo nero non ci faccia poi riscoprire il valore di tutto ciò che ci è sempre sembrato scontato.

Scopri tutte le ricette di #bimbieforchette clicca qui!