Obiettivo Economia: l’educazione finanziaria a portata di tutti

La finanza raccontata in cinque video dalle star del web
0
179

Si chiama Obiettivo Economia il progetto di educazione finanziaria digitale che ha preso vita dalla penna di Janet De Nardis. La giornalista e autrice ha collaborato insieme al comico e autore Marco Passiglia alla realizzazione di testi e video interpretati da alcune star del web. Con la supervisione scientifica di Mario La Torre (Università La Sapienza) e di Marco Spallone (Università Chieti Pescara, LUISS Guido Carli) il progetto si fa interprete di due esigenze complementari.

Quanto non ne sappiamo in Italia

Da un lato è forte la necessità di affrontare il tema dell’educazione finanziaria in Italia. L’OCSE ha lanciato l’allarme: l’istruzione è l’unico mezzo che può colmare il gap che ci divide dagli altri Paesi. Infatti, secondo uno studio condotto da Standard’s & Poor in collaborazione con la Banca Mondiale, solo il 37% della popolazione italiana avrebbe una discreta alfabetizzazione finanziaria. A livello mondiale, la media della popolazione con una conoscenza finanziaria discreta è del 33%. Questi dati nero su bianco collocano il nostro Paese alla 63esima posizione mondiale per conoscenza di concetti finanziari basilari, dietro a Zimbabwe e Togo. Anche per queste ragioni, il progetto gode del contributo liberale di Banca d’Italia.

L’economia parla la lingua dei giovani

Dall’altro lato, l’esigenza di acquisire nuovi linguaggi comunicativi che sappiano raggiungere con efficacia gli utenti di una società sempre più connessa. Da qui nasce l’idea di affrontare alcune tematiche della finanza attraverso volti noti del web alle prese con scelte quotidiane. Lo stile dinamico e giovanile dei testi e della recitazione riesce ad avvicinare i più profani alla materia, rivelandone l’estrema attualità. Infatti, il filo conduttore dei cinque video che compongono la campagna è il tono ironico con cui gli interpreti si avvicinano ad alcuni temi del mondo economico. Ben lontani da occupare una cattedra di finanza, i protagonisti sono persone comuni alle prese con le proprie aspirazioni e preoccupazioni. Fondi pensione, assicurazioni, tasse, criteri di sostenibilità (ESG), investimenti e speculazioni non sono più titoli di giornale, ma pane quotidiano. L’approccio situazionale ed emotivo della campagna pone l’accento sull’importanza di approfondire alcune tematiche per evitare di fare scelte inconsapevoli.

I protagonisti

Gli youtuber Leonardo Bocci (Actual) e Angelica Massera sono protagonisti del primo video. A sposare la causa anche gli attori Luis Molteni e Luca di Giovanni e i comici Fabian Grutt e Marco Passiglia. Nella campagna compaiono Alessia Francescangeli dei “Due e mezzo” e Annalisa Favetti, senza dimenticare i talenti emergenti di Hamisi Gilberti e Teodoro Graziosi. Tutto il team di Operazione Economia è giovane e unito nella diffusione di un importante messaggio: “Solo l’educazione all’economia può salvare il nostro futuro”.