London Fashion Week Settembre 2021. Calendario e News.

Dal 17 al 21 settembre ritorna in format 'fisico' la London Fashion Week Settembre 2021 dopo quattro stagioni in digitale.
0
500

Finalmente le passerelle londinesi e le location sparse per la città riaprono i battenti. La London Fashion Week Settembre 2021 infatti conta 100 eventi di cui 41 in presenza e 69 digitali. Finalmente un mix che speriamo ripristini ordine nel caos delle scorse 4 stagioni solo online. Da marzo 2020 noi di FNM abbiamo seguito l’evoluzione della LFW durante la pandemia e abbiamo dovuto rilevarne, purtroppo, la bassa qualità dei contenuti. Infatti è stato dato accesso a molti, fin troppi designer, rendendo il calendario un gran calderone di sfilate online, presentazioni, lookbook, video etc.

Il calendario della London Fashion Week Settembre 2021

evidenzia inoltre alcuni aspetti da cui non si tornerà più indietro. Innanzitutto le sfilate co-ed – moda uomo e donna – sono circa la metà dei brand. A seguire alcuni brand ricevono ancora solo su appuntamento dopo avere reso pubblico il lookbook. Noi in redazione abbiamo già ottenuto il pass stampa e stiamo ancora decidendo come organizzarci per seguire i migliori eventi sotto tutte queste svariate forme. Comunque è rassicurante tornare a vedere in calendario alla London Fashion Week Settembre 2021 brand importanti. Da Bora Aksu ad Rejina Pyo, passando per Erdem, Richard Malone, Roksanda e Simone Rocha. 

Verso una moda sempre più green ed inclusiva

Inoltre la London Fashion Week Settembre 2021 vede l’avvio di un progetto che si accosta a quelli di ecosostenibilità. Si tratta di 50:50 Equality Project che ha l’obiettivo di migliorare la diversità e l’uguaglianza nel sistema moda. Non solo tra modelle e modelli ma anche tra addetti ai lavori. Il primo passo è quello di raccogliere dati sui team che lavorano per i brand in calendario e i risultati saranno resi noti dopo 18 mesi. Il passo successivo, a seconda dei risultati, sarà quello di individuare azioni di miglioramento nel campo della diversità ed inclusione.

Speriamo che il ritorno alle sfilate significhi anche un innalzamento della qualità dei contenuti e delle collezioni stesse. Noi di FNM saremo in prima linea, dal vivo o online e vi faremo sapere.