Il comico e regista Antonello Costa si mette a nudo nel suo ultimo spettacolo “Costa Soul (l’artista e la sua anima)”

In occasione del suo ultimo spettacolo “Costa Soul (l’artista e la sua anima)” ho avuto il piacere di conoscere ed intervistare il comico e regista Antonello Costa
0
150

Antonello Costa, noto volto comico del panorama italiano, mi ha accompagnato durante la seconda parte del programma radio “Sempre più in forma green”, l’appuntamento fisso del mercoledì, dalle 12 alle 13, per RID 96.8 FM.

Ho avuto il piacere di conoscere Antonello, che devo ammettere non ha mai smesso di farmi ridere, per tutta la durata della trasmissione.

Con lo spettacolo “Costa Soul (l’artista e la sua anima)” il comico ha festeggiato i suoi 35 anni di carriera, un racconto autobiografico, dove Antonello si è messo a nudo raccontando di sé; come solo lui riesce a fare.

Ma non perdiamo altro tempo e conosciamo meglio Antonello Costa!

Barbara Molinario e Antonello Costa

Tu sei comico, attore, regista… hai esordito nel 1985 con spettacoli classici, quindi non nasci come comico.

Si, all’inizio volevo fare l’attore serio, poi una volta arrivato a Roma, a 18\19 anni, mi sono iscritto alle scuole di recitazione e mi scritturarono in film amatoriali. Le prima compagnie mi avevano affidato dei ruoli seri ma ogni volta che aprivo bocca, tutti ridevano. Il varietà mi ha chiamato, sono nato per fare questo.

Cosa si prova ad impersonificare tanti personaggi?

Ecco, a proposito di questo… nello spettacolo “Costa Soul”, ho usato molte meno parrucche e giacche e sono stato più me stesso, senza maschere. Però amo tantissimo vestire personaggi diversi, ognuno di loro ha un mood comico preciso.

La difficoltà sta nel differenziare ogni personaggio dall’altro, cercando così di non farli mai assomigliare.

Ti è mai successo qualcosa di strano durante un tuo spettacolo?

Beh si. Per esempio durante uno spettacolo per una festa patronale avevano messo una giostra vicino al mio palco, e dato che entrambi usavamo la musica, facevamo a gara per chi alzava di più il volume.

Poi alcuni personaggi sono saliti sul palco, magari quelli che tutto il paese conosceva.

Ma comunque niente di grave.

Locandina “liv da vivo”

Dacci anche qualche appuntamento per poterti vedere dal vivo

Si! Dal 10 al 15 maggio sarò al Teatro Anfitrione di Roma con lo spettacolo musicale “Laiv da vivo” dove canterò tutte le canzoni comiche che ho scritto in questi anni, e presenterò il mio nuovo disco “Ridi con me”.

Come sai, noi di “Sempre più in forma green” parliamo di sostenibilità e ambiente.

Vogliamo sapere adesso quali sono le tue buone pratiche green.

Io ho scoperto i fondi del caffè… l’utilizzo che se ne può fare.

Li uso per ben due cose: la prima, per le piante: il caffè dona tante vitamine alla terra, che le regala poi alla pianta, rendendola più forte.

Il secondo invece, come anti odore all’interno del frigorifero. Metto il caffè dentro un bicchierino, e tutti i cattivi odori spariscono.

 

Per chi volesse ridere davvero vi consigliamo di visitare il canale YouTube di Antonello Costa.

Noi lo ringraziamo per averci fatto sorridere e averci dato tanti consigli utili.

 

 

 

 

 

 

Loading Facebook Comments ...

No Trackbacks.