Alla ricerca di prodotti beauty sostenibili: Davines

Prenditi cura dei tuoi capelli… e dell’ambiente
0
177

Anche oggi Fashion News Magazine, esplora brand beauty per consigliarvi le migliori scelte per il benessere del tuo corpo e dell’ambiente. Il brand Davines, inizia il suo percorso negli anni ’80, producendo prodotti tricologici per conto di altre aziende. Dal 2006, l’azienda ha intrapreso un percorso di riduzione e neutralizzazione delle emissioni CO2eq. 

Gli step 

Tutto inizia nei primi anni 2000, nella sede di Parma, che inizia ad utilizzare energia elettrica da fonti rinnovabili. Nello stesso periodo si inizia con una prima neutralizzazione delle emissioni derivate dal ciclo di via del packaging dei prodotti Essential Haircare, la loro linea principale. Nel 2016 prosegue il viaggio di neutralizzazione del packaging, fino al 2018, anno in cui l’azienda diventa carbon neutral company. In questo anno si raggiunge un traguardo molto importante: i 100% del packaging è carbon neutral. Nel 2019 viene lanciato A Single Shampoo, il primo prodotto di cui il brand neutralizza le emissioni relative al ciclo di vita. Il prossimo obiettivo è quello di diventare Net Zero entro il 2030! Per essere Net Zero Davines dovrà affrontare anche le emissione indirettamente collegate ai suoi prodotti. 

Sfida CO2

Ad aprile 2021, Davines ha lanciato una sfida alla community: aiutare il brand a risparmiare 80 ton di CO2. Come? Scaricando A World – app selezionata dall’ONU per promuovere uno stile di vita sostenibile – e tracciando le proprie azioni virtuose. Si tratta di semplici gesti quotidiani, come chiudere l’acqua mentre si lavano i denti o fare una doccia più breve. Ad ogni azione, corrisponde un valore di CO2 risparmiata o un altro indice positivo.

I consigli di Davines per la cura dei capelli (aiutano te e l’ambiente!)

  • Utilizzare acqua calda, ma non bollente
  • Chiudere l’acqua durante il massaggio dello shampoo, del balsamo e del trattamento
  • Aprire l’acqua corrente solo per risciacquare e chiuderla immediatamente. 
  • Utilizzare il phon alla temperatura più bassa possibile. Nelle stagioni calde, lasciare asciugare i capelli all’aria
  • Ricordarsi si staccare il phon, la piastra o il ferro subito dopo l’utilizzo. Un’apparecchiatura collegata può utilizzare energia anche da spenta