Verdure un po’ appassite? Puoi usarle per preparare questi smoothie deliziosi e sani

Le ricette anti-spreco di Tacchi e Forchette
0
48

Fibre, vitamine, sali minerali e con una buona dose di antiossidanti: lo smoothie è quello che ci vuole per iniziare la giornata nel modo giusto. Sono deliziosi, colorati e instagrammabili. Inoltre, danno un grande senso di sazietà, ma senza eccedere con le calorie. Se hai delle carote un po’ molle, delle foglie di lattuga o spinaci che stanno appassendo in frigo, non gettarli! Sono perfetti come ingredienti per il tuo mix di sprint mattutino. Oggi vi suggeriamo due mix che abbiamo brevettato e che devi assolutamente provare. Queste due ricette sono 100% vegetali!

Smoothie proteico alla carota

Ingredienti

1 carota grande (o due piccole)

1 mela

4 mandorle pelate

100 grammi di yogurt di soia alla vaniglia

Mezzo bicchiere d’acqua

Un cucchiaino di sciroppo di agave

Smoothie verde

Ingredienti

1 pera williams

2 foglie di lattuga

100 gr di spinaci freschi

1 bicchiere di latte di mandorla

Un cucchiaino di sciroppo di agave

 

La preparazione è super semplice: dovete solo mettere tutti gli ingredienti nel frullatore fino ad ottenere una consistenza perfettamente liscia ed omogenea. Potete sostituire le mandorle con la frutta secca o i semi che più vi piacciono. Potete aggiungere lime o zenzero per dargli un tocco di freschezza; o magari aromatizzare con della cannella (che con mele e carote sta davvero benissimo). Insomma, le vie dello smoothie sono infinite e vi permetteranno di “far fuori” tutta quella frutta o quella verdura un po’ sciupata, non più bellissima, ma ancora buona da consumare!