Mille modi di riutilizzare il pane raffermo: prepariamo i crostini al pomodoro

0
40

Il pane raffermo è un vero jolly in cucina! Lo potete utilizzare per bruschette, pangrattato, polpette, torte salate, zuppe di pane cotto… ed anche per uno snack da servire come aperitivo con un buon bicchiere di vino. Oggi prepariamo dei crostini davvero speciali che creano proprio dipendenza!

Ingredienti:

Mezzo chilo di pane raffermo

700 gr di passata di pomodoro

Olio evo q.b.

Sale e pepe q.b.

Basilico

Due spicchi d’aglio

Preparazione:

Tagliate il pane a tocchetti, cercando di farli tutti della stessa dimensione, e metteteli in una ciotola. Aggiungete la passata di pomodoro e condite con sale, olio e pepe. Mescolate bene e disponete i tocchetti di pane in modo uniforme su una leccarda rivestita da carta forno. Sbucciate due spicchi d’aglio, tagliateli a metà ed aggiungeteli in teglia, insieme a qualche foglia di basilico tritata grossolanamente. Cercate di disporre i crostini su un unico livello e non farli accavallare fra loro, in modo che la cottura sia uniforme. Cuocete in forno ventilato per circa 15 o 20 minuti a 200 gradi. 

Elettra Nicotra