FNM Trend: Le Mary Jane Shoes

0
61

Le calzature sono la costante tra i numerosi cambi armadio che vengono effettuati durante l’anno, un elemento che rimane in parte immutato, soprattutto se pensiamo che le sneakers sono le più utilizzate sia in inverno che in estate. Ci sono però delle tipologie che, purtroppo, devono attendere la primavera per essere rispolverate, tra queste le Mary Jane Shoes.

credits: Pinterest

Perché il Nome “Mary Jane” Shoes

Tutto ha inizio grazie ad un fumetto nato tra la fine del 800 e inizi del 900, il “Buster Brown” scritto da Richard Felton Outcault, umorista di spicco in America.

Questo fumetto raccontava la storia di un bimbo alquanto vivace, descritto dal suo creatore come un “monello dal viso angelico”; in questo racconto, però, vi era anche una co-protagonista: Mary Jane.

credits: lfb.it

Entrambi indossavano sempre lo stesso tipo di scarpa, un modello dalle linee tondeggianti e con un cinturino sul dorso del piede, che divenne estremamente riconoscibile, così Outcault decise, nel 1904, di venderne i diritti ad alcune aziende che volevano produrle.

 La licenza venne venduta a 200 imprese e, tra queste, è la fortunata Brown Shoe Company ad avere il maggior successo. Il calzaturificio ricrea esattamente le scarpe indossate dai piccoli del fumetto, prodotte inizialmente rasoterra con un piccolo cinturino alla caviglia.

Queste nuove scarpette invasero il mercato, con il nome di BHD Mary Jane Shoes. Tutti ne volevano un paio, soprattutto i maschietti, principale target delle aziende.

Succede poi che, con il tempo, le Mary Jane iniziano ad essere più apprezzate dalle donne, ed è per questo motivo che si andò ad aggiungere un po’ di tacco.

Come Indossarle

Come si può ben vedere, si tratta di una scarpa molto versatile e pulita, dunque adatta a qualsiasi outfit, da un abito al ginocchio ad un semplicissimo jeans e t-shirt.

Le si può indossare con un calzino sottile alla caviglia, ma anche a piedi nudi.

credits: Pinterest

In Boutique

Loubutin  €795
Roger Vivier €1150
Miu Miu €920
Prada €890

Emanuela D'Alessio