Home Moda FNM Trend: A Pop Of Red

FNM Trend: A Pop Of Red

0

Dal Rosso Valentino al Rosso Ancora di Gucci, cambia la tonalità ma non il suo potere, soprattutto in questa primavera/estate in quanto, possiamo affermare, che ne è il protagonista assoluto.

Il Rosso

Con il passare del tempo, abbiamo assistito a numerose strategie di marketing che le varie case di moda hanno deciso di sposare e, quella che pian piano sta riuscendo a soggiogarne la maggior parte, diventando un vero fenomeno sociale è l’uso di un colore come tratto distintivo e firma di un brand.

Parlando del rosso è impossibile non citare il Rosso Valentino e, il caso più recente, Rosso Ancora di Gucci, che è riuscito ad incarnare in tutto e per tutto un’estetica ben precisa, risvegliando da un lungo sonno la Red Mania.

credits: pinterest

Un colore che al solo sguardo riesce ad evocare passione, energia e grandezza, diventando, ad oggi, il portavoce del nuovo massimalismo.

Il primo a rimanerne ammaliato, decidendo successivamente di includerlo nelle sue creazioni, fu Cristóbal Balenciaga; il suo rosso cardinale si nutre dell’eredità pittorica di Goya e Velázquez, degli abiti sfarzosi dei ballerini di flamenco e dai bolero dei toreri.

Poi come non citare Christian Dior che lo impiegò come effetto sorpresa nella collezione del 1947 e, ovviamente Valentino Garavani, si dice che il suo amore verso questo colore derivi dalla vista di una donna avvolta in un sontuoso abito di velluto color rubino al Gran Teatre del Liceu di Barcellona.

credits: Christian Dior, Designer of Dreams

Nel 1993, poi, Christian Louboutin stanco di vedere suole nere dappertutto decise di tingerle di rosso, rendendole un tratto distintivo della sua maison.

Impossibile non essere contagiati dalla forza di questo colore, Coco Chanel lo ripeteva sempre “Se siete tristi, truccatevi, mettete il rossetto rosso alle labbra e attaccate“.

In Passerella

Diamo un’occhiata ai numerosi look che dipinti di rose hanno sfilato per questa primavera/estate.

Schiaparelli
Gucci
Jacquemus
Diesel
Prada

In Boutique

Gucci 2900€
Valentino €7000
Ferragamo €880

Emanuela D'Alessio

Exit mobile version