Andrea Pompilio SS 2015

0
1214

pompilio ss15

Di Greta Corrado

Milano Fashion Week

Andrea Pompilio SS 2015

Nome: Andrea Pompilio

Stagione: SS 2015

Segni particolari: Sovrapposizioni di colori e tessuti e cambio delle lunghezze. Jeans che sostituisce il nero e colori che richiamano la terra. Se per la stagione FW2014 i pantaloni erano appena sopra la caviglia, in questo caso si accorciano le maniche delle felpe, appena sopra al polso e si allungano i pantaloni che diventano abbondanti e non più a sigaretta, ma larghi e morbidi nelle forme. Le giacche si allungano e se per l’inverno la texture era di dots per l’estate il cerchio rimane e si crea una texture forata sempre circolare, un richiamo geometrico che alleggerisce il capo nelle sue sovrapposizioni. Torna il doppiopetto nelle giacche. Una chiusura classica che ben si accosta con tutta la collezione estremamente rigorosa geometrica e in cerca di un equilibrio formale di lunghezze e tessuti decisamente minuzioso e raffinato. Importante notare il richiamo sempre alle divise che Pompilio già aveva fatto nella FW2014: in questo caso a richiamare la divisa sono sia le giacche a doppio petto che le camicie e magliette rifinite in fondo come come plissettate o pieghe che fuoriescono sotto le giacche, sovrapponendosi ai pantaloni.

Must Have: Maglione con geometrie e texture di fori circolari. Permette di far vedere la base della maglietta sotto ed è molto efficace nelle sovrapposizioni e negli accostamenti colore. Da non sottovalutare le camice lunghe rifinite davanti con le pieghe, interessanti per che si distingue con stile.

Accessori: Handbag rigide o sacche/pochette di pelle morbide coordinate con sandali dalla suola in sughero o stivaletti alla caviglia.

Scopri le collezioni Spring/Summer 2015, clicca qui.

[ScrollGallery id=1165]