FNM Jewels: gli anelli d’oro

0
771

Piaget

Di Giusi Rosamilia

FNM Jewels: gli anelli d’oro

Un accessorio irrinunciabile per donne bon ton.

Gli anelli venivano utilizzati già dai tempi antichi: Egizi, Inca e Romani li indossavano spesso decorati con incisioni di divinità o imperatori, rimarcando così il potere o le categorie sociali privilegiate. Spesso usato come difesa da entità malevole, è tutt’ora in uso presso le tribù berbere e tuareg, nelle quali un anello segna il passaggio di un ragazzo all’età adulta o serve a proteggere le donne nel matrimonio e durante la gravidanza.

Oggi è un accessorio a cui le donne non sanno rinunciare. La nostra selezione ha come protagonista il più nobile dei metalli: l’oro.

Piaget: anello Extremely Piaget « Décor Palace » in oro rosa 18K con 54 diamanti taglio brillante (circa 1 ct).

Piaget

Bibi Van Der Velden: anello “Galaxy” in oro rosa 18 carati, opale blu, zaffiri blu, diamanti bianchi, perla Tahiti.

Bibi van

Sylvie Corbelin Paris: anello “Fly” in oro 18 carati e argento, diamanti.

SYLVIE CORBELIN PARIS

Alessandro Dari: anello “Il giardino della vita” in oro giallo e diamanti.

alessandro dari

Chopard: due cuori si uniscono in questo splendido anello tête-à-tête della linea Happy Curves. Caratterizzati da curve femminili in oro bianco 18 carati tempestato di diamanti, ogni cuore è impreziosito da un diamante mobile che danza allegramente in omaggio all’amore e alla luce.

chopard

Cartier: anello “Paris Nouvelle Vague” in oro giallo 18 carati.

cartier

Dior: anello “Dior flower” composto da tre cerchi finitura oro rosa ornati di sfavillanti cristalli si adatterà a tutte le mise.

dior