McQueen, farfalle e teschi

0
2003

FNM-alexandermcqueen-damien-hirst

Di Dario Bentivegna

McQueen, farfalle e teschi.

Dalla collaborazione con l’artista Damien Hirst una collezione di sciarpe a stampa animale e gotica.

 

Mettete il decimo anniversario della collezione S/S 2003 di Alexander McQueen, in cui è apparso per la prima volta il motivo a farfalla, nei colori, nelle textures e nelle stampe; aggiungete l’eccentrico e criticatissimo Damien Hirst, conosciuto per i suoi animali in formaldeide; shekerate il tutto secondo l’estro  anglosassone ed ecco a voi una collezione di sciarpe più all’avanguardia del momento.

La collezione e’ composta da 30 sciarpe che prendono ispirazione da una visione estetica condivisa tra l’artista Hirst e il designer McQueen e nell’interesse per la simmetricità del mondo naturale rintracciabile nelle ali di farfalla e nel teschio. Elementi del lavoro di Hirst, che comprendono anche insetti e ragni sono stati rielaborati in un design che va a formare tante piccole forme geometriche che a loro volta, nel gran disegno della sciarpa danno vita al motivo a forma di teschio ricorrente nel lavoro dei due artisti.

[ScrollGallery id=969]