Rigatoni alla crema di noci e radicchio per Daniele Liotti!

0
5391

Moreno Amantini Come ti cucino il Vip Fashion News Magazine (155)

 

Di Moreno Amantini

Rigatoni alla crema di noci e radicchio per Daniele Liotti!

Bello e bravo l’attore romano dichiara di essere stato spesso abbandonato dalle donne e aggiunge: “Non mi sento un sex symbol”! Secondo voi ci credo?

 

Cari amici e care amiche di Fashion News Magazine ben trovati! Moro, occhi castani tendenti al verde, capello lungo, fisico statuario e sorriso smagliante. Classe ’71, nato il primo aprile! Non si tratta di un pesce d’aprile ma di uno degli attori più apprezzati dal pubblico femminile, Daniele Liotti. Bello ma anche bravo, l’attore romano ci ha abituati a vederlo interpretare ruoli importanti, profondi e sensibili. Lo abbiamo amato nei panni di Sant’Antonio prima e in quelli di Don Gnocchi poi. Una faccia da bravo ragazzo che sicuramente influisce e che fa si che il pubblico televisivo trovi in lui il classico ragazzo della porta accanto: educato, affabile, bravo, bello e disponibile.

daniele liotti2

Le sue doti di attore vanno oltre tutto questo e, ultimamente, è possibile seguirlo nel ruolo del “cattivo” in Squadra Mobile su Canale 5. Seppur interpreti un commissario di polizia, il bel Liotti nella serie è tutt’altro che buono, garbato ed eticamente corretto. Il commissario Claudio Sabatini, questo il nome del personaggio da lui interpretato, è un poliziotto corrotto e doppiogiochista che, per i suoi traffici illeciti, sfrutta proprio la posizione nella mobile. Insomma, Daniele Liotti, avrà anche una faccia da bravo ragazzo ma il ruolo del cattivo gli calza benissimo. Del resto chi ha detto che un sex symbol non può interpretare ruoli da “cattivo”? Sicuramente sarà d’accordo anche Liotti che invece troveremo meno d’accordo sull’idea di sex symbol poiché, come lui stesso ha dichiarato, finisce spesso per essere abbandonato dalle donne. Della sua vita privata si sa davvero poco e niente. Non si conosce molto neanche della mamma di suo figlio Francesco, avuto giovanissimo e oggi sedicenne. Daniele, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, ha dichiarato di avere un bellissimo rapporto con il figlio che, al momento, sarebbe il suo unico e grande amore. Un ruolo di padre – amico il suo anche se ogni tanto c’è bisogno di tirare le redini perché, a quanto pare, il figlioletto se ne approfitta. Che Liotti sia bravissimo a mantenere la sua riservatezza non v’è dubbio. Del resto, come ho sempre sostenuto, quelli che finiscono sui giornali in “dolce compagnia” è perché ci vogliono finire! Ca va sans dire …

daniele liotti3
Recentemente mi è capitato di leggere un’intervista su un noto settimanale in cui Daniele dichiarava di avere una vita molto normale lontano dal set; una vita in cui non mancano anche le delusioni d’amore. Ci crediamo? Eppure io sotto quella faccetta da bravo ragazzo vedo uno sciupa femmine incallito. Alla teoria del “… mi abbandonano tutte!” proprio non ci credo e mi sembra alquanto ruffiana. Diciamo che forse non avrà ancora trovato l’altra metà della mela ma non penso che si trovi ad essere rifiutato! Sei Daniele Liotti, un pezzo di ragazzo di un metro e ottanta (… se non di più!), fai l’attore, hai un fisico da fare invidia ad un modello di Calvin Klein, hai una dentatura perfetta, un sorriso invidiabile, sei bello, ma di cosa ti lamenti? Con tutta la simpatia che ho per Pierino ma se fossi stato Alvaro Vitali cosa avresti detto e fatto? Insomma, queste dichiarazioni, per quanto possano avere anche un fondo di verità, le trovo un tantino ipocrite e fuori luogo. Caro Daniele Liotti, sei bello e bravo. Io al posto tuo incasserei il complimento e me lo porterei a casa contento. Troppa umiltà a volte, secondo me, sfocia in falsità e luoghi comuni. Siccome il bel Daniele tutto sembra tranne che falso, gli auguro un pizzico in più di naturalezza e, se vogliamo, di presunzione. Come si dice a Roma: “Sei bello. Stacci!”. A Daniele Liotti, alla sua bravura, alla sua bellezza e a tutte le donne che lo rifiutano dedico la mia ricetta di oggi: “Rigatoni alla crema di noci e radicchio!” Caro Daniele, ti do anche un’altra dritta: se veramente le donne ti mollano, prova a prenderle per la gola!

Rigatoni alla crema di noci e radicchio1
Gli ingredienti che ci occorrono sono i seguenti: rigatoni, radicchio, 200 ml di panna da cucina, olio extra vergine di oliva, 300 gr di noci sgusciate, mezzo bicchiere di latte scremato, parmigiano e pecorino grattugiati, sale q.b., pepe q.b.
Prima di tutto prepariamo la nostra crema di noci: tritate le noci e amalgamatele con il latte, il pecorino, il parmigiano e dell’olio di oliva. In una padella versate la panna e il composto appena amalgamato. Salate e pepate a scelta e aggiungete ancora un po’ di olio. Fate cuocere a fiamma viva ottenendo una crema densa. Tagliate il radicchio a listarelle sottili e aggiungetelo alla crema in padella. Ancora pochi minuti di cottura e, a vostro piacimento potete anche sfumare il tutto con del vino bianco, dello champagne o del brandy. Scolate la vostra pasta e date un’ultima cottura in padella con la crema. Per un’ottima presentazione del piatto vi consiglio di servire i vostri rigatoni all’interno di alcune foglie di radicchio. Bon apetit!
Dal mondo dei Vip e della cucina per il momento è tutto. Ci vediamo, anzi, ci leggiamo la prossima settimana! Mi raccomando, “Occhio al Vip e… leccatevi i baffi!”