Vampire face lifting

0
882

facelift

Vampire face lifting.


Se fino a poco tempo fa, quando si pensava ad un prelievo di sangue, venivano in mente indagini di laboratorio per l’identificazione di una patologia o, per gli amanti del genere, vampiri assettati in cerca di virginee fanciulle, oggi le cose sono nettamente cambiate.

Spopola tra le celebrities un nuovo trattamento di medicina estetica: il vampire Face Lifting. “Con questa metodica è possibile, dopo un prelievo del proprio sangue ed opportuna centrifugazione, iniettare l’estratto di PRP o gel piastrinico sul volto, collo e décolleté” spiega il Dr. Erminio Mastroluca, Chirurgo Plastico romano responsabile del settore Chirurgia di Villa Anna Maria. “Il trattamento viene consigliato alle pazienti che vogliono ringiovanire la propria pelle e cancellare i segni del tempo con un effetto del tutto naturale”. Viene eseguito in regime ambulatoriale ed ha una durata di circa mezz’ora dopo di che il gioco è fatto. “Le metodiche iniettive oggi sono accompagnate anche dal passaggio della sostanza avvalendosi della ionoforesi. Una sorta di maschera al volto con il proprio sangue ricco di piastrine, da qui il nome un po’ macabro dato alla metodica”.

Nessuna star di Holliwood è sfuggita alla nuova tendenza. La stessa Kim Kardashian, che già ne faceva uso, per rinfrescare il volto che le appariva stanco e provato dalla gravidanza, ha deciso di risottoporsi al trattamento. Al contrario la modella più pagata al mondo, Gisele Bundchen, ha dichiarato di averne fatto uso solo per posare per un servizio fotografico su Vogue: una sorta di parodia legata alle donne che contrastano i segni del tempo. Secondo la suadente modella, le persone devono accertarsi con i loro difetti. “È facile per una donna così bella e popolare parlare di accettazione” conclude il Dr. Erminio Mastroluca “inoltre alla sua giovane età non le si addice di barcamenarsi in discorsi legati all’ accettazione. Tuttavia se sei contro qualcosa non decidi di fare un servizio fotografico e di farti pagare. Lo fai e basta”.

Insomma alla eterna giovinezza non vuole rinunciare proprio nessuno (o quasi) tanto meno chi della propria immagine ne ha fatto un vero e proprio business.

 

 

Il Dottor Erminio Mastroluca, Medico Chirurgo e Chirurgo Plastico Estetico, è Direttore del Settore Chirurgia della clinica romana Villa Anna Maria. Svolge la sua attività come libero professionista tra Roma, Caserta e Milano, ma la sua professionalità è riconosciuta a livello nazionale. La sua attenzione volta al dettaglio e al rispetto per le proporzioni anatomiche di ogni paziente sono gli ingredienti indispensabili per la piena riuscita di ogni suo progetto. La sua formazione avvenuta attraverso corsi e congressi tra i più prestigiosi in Europa, lo rendono un professionista capace e responsabile.

Benessere