Al Festival di Venezia gli eventi esclusivi firmati Un-Tag

L’agenzia di Simona Veronesi e Valentina Riva lancia il progetto “Salotto Del Cinema”
0
38

Eventi alla presenza di personaggi provenienti da tutto il mondo, un target di altissimo livello, uno scenario di lavoro al femminile: sono questi gli ingredienti vincenti che denotano l’agenzia di eventi Un-Tag. Simona Veronesi e Valentina Riva sono le Event producers e creative directors di una nuova realtà che si propone di creare comunicazione e aggregazione in maniera non-convenzionale.

Nell’ambito di Un-Tag si inserisce l’iniziativa “Salotto Del Cinema”, un salotto culturale contemporaneo che accoglie i talenti del cinema e dell’arte davanti ad un pubblico esclusivo e selezionato. E quale occasione migliore della 74esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia per presentare questo progetto? Il “Salotto Del Cinema” si avvale dell’appoggio e del sostegno di Rai Cinema, ente di primo piano quale innovatore nella filiera dell’industria cinematografica italiana ed internazionale. Partner internazionali sono Shiseido, Moët & Chandon, Chopard e Tory Burch, in prima linea nella collaborazione ad eventi di respiro internazionale, anche a sfondo sociale e globale.

Proprio in ambito sociale, questa realtà imprenditoriale si schiera con Diane Kruger, vincitrice del premio come miglior attrice al Festival di Cannes 2017, nel riconoscere il valore del lavoro delle donne. Viene promossa l’European Women Film Makers, l’associazione che agevola le donne nell’inserimento nelle professioni cinematografiche, generalmente ad appannaggio maschile, tramite formazione, programmi di ricerca e attività di networking.

Il carattere del tutto alternativo di Un-Tag, nato dall’esperienza pluriennale nel settore degli eventi delle sue fondatrici, si riscontra nella scelta dell’Hotel a 5 stelle San Clemente Palace Kempinski al fine di realizzare party glamour con il “Salotto Del Cinema”, all’interno della Mostra del Cinema di Venezia 2017. L’obiettivo è quello di aprire un dialogo internazionale tra figure del mondo del cinema, dell’arte, dei social, dell’imprenditoria, publicist, manager, investitori e produttori. Tra gli altri, l’agenzia organizza eventi per il film “Woodshock” il 4 settembre, con i protagonisti Kirsten Dunst e Pillou Asbaek e le registe Kate e Laura Mulleavy; molto attesi anche gli eventi con Amanda Seyfired, Ethan Hawke, Jane Fonda.