Le più belle campagne moda spring/summer del 2018

Testimonial dive come Naomi Campbell, Ariana Grande, Britney Spears e Jennifer Lopez.
0
129

Tributi alla pasta, flower power, surrealismo, pink, libertà, strong, art, unlimited. Siamo in pieno mood Spring/Summer! Dalle passerelle agli shoot, le collezioni si presentano bellissime, sensuali e fresche.

Pronti per un tour tra le campagne moda primavera estate 2018? Abbiamo selezionato per voi quelle top!

Versace – ode alla bellezza autentica. Versace, in occasione del suo 40’ compleanno, ha riunito sotto la lente di Steven Meisel i suoi volti più iconici di ieri e di oggi, tra cui la Venere nera. Che ne pensate di questa strepitosa Naomi?

Alberta Ferretti – luminescent attitude. Abiti luccicanti di pailettes, piume, lamè e lurex brillante dai toni pastello, adatti per il giorno e per la sera, accompagnano i movimenti della silhouette creando un’allure leggera e super sensuale.

Dolce & Gabbana – flowers. Ambientata nel cuore di Venezia, la campagna SS18 di Dolce&Gabbana è un tripudio di colori. Nella magnifica semplicità di piazza San Marco posano vere e proprie regine della moda, emanando arte e, al contempo, gustando il piatto italiano per eccellenza, la pasta. W il Made in Italy!

 

Giorgio Armani – eyewear. Giocosità è la parola d’ordine. Forme geometriche che si intersecano, colori caldi come champagne, e romanticismo. Gli occhiali diventano dipinti.

Reebok – Ariana Grande. La stella della musica per teenager posa per la collezione sportwear di Reebok e lo fa su uno sfondo iperfemminile: pink colorblock. Semplice e bellissima. Voto 10.

Gucci – surrealismo. Alessandro Michele si affida all’artista spagnolo Ignasi Monreal e propone personaggi a tratti inquietanti, presenze che popolano l’universo mitologico, senza pudori ne convenzioni. Emergono memorie delle opere conservate alla Galleria degli Uffizi, viste a maggio prima della sfilata. Ma c’è anche tanta mitologia contemporanea, ad esempio Ofelia e la Sirenetta che aprono altre porte: quelle del cinema, della fotografia alla Gregory Crewdson, in un grande affresco pubblicitario.

 

Chiara Boni – nature. Come un bouganville viola, la SS 18 di Chiara Boni sposa la natura, pura, profumata ed armoniosa.

Chanel – pure elegance. Karl non si smentisce e in un’atmosfera rosa pastello fa posare donne eleganti e mai banali. Le perle contraddistinguono il marchio Chanel, così come il fiocco nero e il tailleur reinterpretato.

Desigual – multietnic. Donne giocose, in armonia tra loro, si divertono a mostrarsi così come sono. Belle, multietniche e libere.

Kenzo – vedo doppio. La campagna sport è un costante sdoppiamento, le figure che giocano tra loro creano un effetto ottico strepitoso. Per la collezione Kenzo SS18 posa altresì Britney Spears, in formissima. Negli scatti di Peter Lindbergh sembra tornare indietro nel tempo, più precisamente a quando cantava e ballava sulle note di “Oops I did it again“.

 

Benetton – tulle e parole.Colors don’t have a gender”, “Gender free zone”. Fiori tra le mani, nuvole di tulle e frasi che non accettano la differenza di genere. Very cool!

Please – anni ’90. Denim e cinema, smile e vita alta, trench e military. Tutto questo è racchiuso nella campagna Please SS18, versatile e trendy come non mai.

Missoni – multicolor. In questo shooting la top model Kendal Jenner appare sinuosa, mistica e glamour. Il viso è nascosto dagli ampi drappeggi dei cappelli Missoni, caratterizzati da strisce fluide e drappeggiate in modo concentrico, come fossero ombrelli che proteggono dal sole cocente del New Mexico.

 

Sisley – intensity. Sguardi profondi, patch di istantanee e una donna lieve tra le foglie. Tutto molto intenso!

Carpisa – Penelope. La bellissima attrice Cruz posa per Carpisa e lo fa in una location ricca di arte: la Sicilia e le sue splendide maioliche. Le borse del brand acquisiscono carattere e diventano accessori indispensabili.

Miu Miu – libertà. La campagna SS18 di Miu Miu ricorda l’intramontabile dipinto “La libertà che guida il popolo” di Delacroix. Donne saltano di gioia su uno sfondo che vede protagoniste bandiere al vento. E’ la voce del mondo che si fa spazio in un’immagine moda molto interessante.

 

Guess – sexy. Una Jennifer Lopez sensualissima, in total denim, posa seduta a cavalcioni su una sedia. Guess lancia la linea jeans della stagione con modelli spettacolari, perfetti per ogni donna formosa, curvy e carnale . Do you like?

Puma – by Rihanna. La pop star più amata del pianeta torna con la collezione Puma ss 2018. Immerse nel deserto, le modelle sono maschiacci a bordo di un motocross. Lo sguardo penetrante, le pose ben studiate e gli outfit perfetti.

Zalando – curvy love. La campagna “Me. Unlimited” di Zalando racconta la vita quotidiana di quattro donne, di cui una extra large, per rivelarne lo stile inconfondibile ed il carattere autentico. L’appello è per il genere rosa: accettarsi senza compromessi, esprimendo liberamente il proprio stile unico. Ad emergere in questo shooting, sia per la sua taglia extra large che per la personalità estroversa ed irriverente, è la statunitense Beth Ditto, 37 anni, dichiaratamente lesbica e attivista della comunità LGBT.