Fashion Month Selection: lo street style delle capitali della moda

Per la selezione di questa settimana ci siamo ispirati ai look streetstyle sfoggiati dagli addetti al settore moda durante il Fashion Month
0
18

Durante le settimane della moda di New York, Londra, Milano e Parigi le tendenze non si vedono solo in passerella. I flash dei fotografi sono indirizzati a influencer, blogger, redattrici, buyers e stylist con i loro outfit talvolta eleganti, talvolta sopra le righe, talvolta easy-to-wear ma, in ogni caso, on the trend.

 Quella di questa settimana è una selezione dei capi più fotografati durante le ultime sfilate. Direttamente da Londra, il cappotto con stampa tartan o principe di Galles: noi ne abbiamo scelto uno davvero sfizioso firmato The Row, con un maxi colletto che può essere avvolto come fosse una sciarpa. Immancabile, in vita, è una cintura con logo che sia Hermès (come la Mini Constance reversibile in nero e blu da noi selezionata), Louis Vuitton o la classica Gucci con logo GG vintage; in alternativa, in vita abbiamo visto anche parecchi marsupi, in special modo quelli Gucci, sia modello Marmont in pelle matelassé o Ophidia, come quello in foto, in tela con stampa monogram GG Supreme. Largo a felpe larghe: con logo ed oversize sono azzeccatissime, anche sovrapposte a gonne in seta leggere per creare contrasto. Fra tutte, quella bianca Balenciaga in cotone con cappuccio e logo frontale. Molto denim, l’importante è che abbia una nota stravagante che può essere un lavaggio bizzarro, strappi e frange dall’effetto usurato, in patchwork come quello della gonna Loewe o con silhouette a zampa di elefante, boyfriend o palazzo. Accessori irrinunciabili sono gli occhiali da sole nude a favore di quelli neri, cover iper-griffate per custodire gli ultimi modelli di iPhone, bracciali statement o borse bauletto come la Trousse di Chanel in pelle d’agnello. Sempre per la serie “vogliamo in marchio in vista”, abbiamo trovato sfizioso il maglioncino crop con logo Off-White sui polsini. Ed ancora, blazer in tinta pastello come quello Valentino ed abiti retrò anni ’70 con stampe floreali e ruches come il midi dress in georgette di seta di Zimmermann. Calzature top, oltre le ugly sneakers, sono i socks boots, magari impreziositi da qualche dettaglio gioiello o i mocassini… perfetti per correre da una sfilata all’altra, ma con stile!

Cappotto cammello “Mewey” con collo extra The Row € 4.390; cintura reversibile “Mini Constance” in pelle Hermès € 560.00;  cover per iPhone 8 in pelle effetto metallizzato Prada € 170.00; felpa in cotone bianco con cappuccio e logo frontale Balenciaga € 595.00; bracciale “J’Adior” in metallo anticato con finitura dorataDior € 290.00;  marsupio “Ophidia” in tessuto GG Supreme Gucci € 590.00; gonna in denim patchwork asimmetrica Loewe € 990.00; occhiali da sole cat-eye misura oversize Linda Farrow € 795.00; maglione crop in lana con logo su polsini Off-White € 920.00; socks boots con dettaglio gioiello Miu Miu € 890.00; abito midi in georgette di seta con stampa floreale Zimmermann € 1.240; borsa “Trousse” in pelle d’agnello con manico e catena, hardware dorato Chanel € 3.950; blazer doppiopetto in seta e lana Valentino € 2.490; mocassino “Upper case” con stampa floreale Louis Vuitton € 790.00.