Un Capodanno di desideri: 8 incantevoli modi per esprimerli!

Affidarsi al vento o guardare le stelle, ecco come sognare allo scoccare della mezzanotte.
0
261

By by 2018. Allo scoccare della mezzanotte tutti con gli occhi strizzati, l’aria di chi crede che qualcosa di bello sia ancora possibile e un desiderio nel cuore. Quale momento migliore per avere fiducia nei buoni auspici se non durante la notte più festeggiata dell’anno?

Noi di Fashion News Magazine vi sveliamo ben 8 modi, incantevoli e sfavillanti, per esprimere un desiderio alle 00.00 del 31 Dicembre. Ovunque voi siate.

#1 Guardando le stelle. Gli astri abitualmente trasmettono fascino e spesso, guardando il cielo stellato, preghiamo che qualcuno da lassù ci ascolti. Ebbene, facciamolo anche a Capodanno. Semplicemente alzando il naso all’insù e desiderando. Niente fronzoli, solo emozioni forti.

#2 Sotto il vischio. Simbolo di speranza, secondo la tradizione baciarsi sotto di esso porta fortuna. Già che siete laggiù, esprimete un desiderio e consolidatelo con un bel bacio, con un abbraccio o anche solo con un sorriso da dedicare a voi stessi.

#3 Con una lanterna. In Thailandia le lanterne sono associate alle fate, le quali, una volta librate nell’aria, verranno accolte dalla fata madre che le custodirà insieme ai desideri che portano con sé. Per cui scrivete il vostro su di un foglietto, legatelo alla lanterna e lasciatelo andare.

#4 Soffiando una candela. Come ai compleanni, anche a Capodanno potete spegnere una candela e desiderare. E’ un gesto semplice, simbolico, ma carino da fare per ricreare quel pizzico di magia che non guasta mai.

#5 Fiaccole. Un gesto da compiere anche in compagnia di un amore, di amici o di familiari: tutti a cerchio accendete le fiaccole e prima che si spengano esprimete ad occhi chiusi il vostro desiderio. Sarà un momento molto suggestivo.

#6 Dentro una sfera bianca. A Singapore è tradizione scrivere il proprio pensiero su un foglietto e richiuderlo in una sfera bianca; questa, insieme ad altre decine di migliaia di sfere, scattata la mezzanotte, verrà fatta galleggiare sull’acqua. Un’usanza che potremmo prendere in prestito per questo Capodanno 2018/19.

#7 Uva e desideri. In Spagna, per ogni rintocco di campana che saluta il nuovo anno, si mangia un acino d’uva. Ogni acino corrisponde ad un desiderio…cosa aspettate?

#8 Affidare i desideri al vento. In un punto panoramico, consegnate i vostri pensieri all’aria che soffia lieve, poi chiudete gli occhi e credete ancora nei sogni.

Buon 2019.