Perché butti le bucce delle verdure se puoi trasformarle in sfiziosissime chips?

L’aperitivo zero-waste di Tacchi e Forchette
0
182

Se siete soliti gettare nel sacchetto dell’umido le bucce delle verdure… vi faremo cambiare subito idea! Le chips preparate con bucce di verdura non hanno nulla da invidiare alle patatine fritte. Ideali per un aperitivo in terrazza o da sgranocchiare davanti un film come snack. 

Scopriamo insieme tutti i passaggi per realizzare le chips di verdure!

Ingredienti:

Bucce di verdure miste (carote, zucchine, topinambur, barbabietola, melanzana)

Rosmarino fresco

Erba cipollina

Olio evo

Sale

Procedimento:

In una terrina versate tutte le bucce avanzate e condite con olio, erbe aromatiche e sale. Se vi piacciono le spezie, potete aggiungere curry, curcuma o paprika… saranno ancora più sfiziose! Distribuite le bucce in una leccarda ricoperta da carta forno e cuocete per 30 minuti a 200 gradi. Una volta sfornate saranno croccantissime… ed irresistibili! Potete accompagnarle all’humus, ad una salsa greca a base di yogurt…o alla classica maionese!

Ascolta tutti i consigli green di Barbara Molinario durante la trasmissione “Sempre più in forma green” ogni martedì dalle ore 12.00 alle 14:00 su RID 96.8FM