A me gli occhi please: prodotti make up musthave e di tendenza per uno sguardo magnetico

Sono gli essenziali del trucco occhi, ma diventano anche un feticcio. Ombretti ed eye- liner ci danno alla testa... anzi, agli occhi!
0

Gli occhi sono più eloquenti della stessa parola e le tendenze make up dell’autunno-inverno 23/24 li vedono più protagonisti che mai! Se finora in cime alle preferenze c’era l’eye-liner, quest’anno l’ombretto torna in vetta, soprattutto nei finish metallizzati. Cat eyes e grafismi, naturalmente, non vengono gettati nel dimenticatoio! Il connubio fra i due elementi è essenziale per dar vita ai look che abbiamo visto sfilare in passerella o sui red carpet.

Quanti brand, quante tipologie di prodotti. Troppa scelta e grande confusione! Per dare uno sguardo all’intero panorama beauty e scovare i prodotti più performanti e best-seller, vi basta sfogliare le categorie di Douglas ed applicare i filtri di ricerca per restringere il campo.

Noi di Fashion News Magazine abbiamo esplorato l’universo degli occhi e vi abbiamo lasciato qualche spunto da cui prendere ispirazione…

Ombretti metallizzati

Direttamente dallo spazio, le palpebre effetto metallo liquido sono un trend che si riconferma anche per l’autunno. I magnetic eyes ci conquistano di stagione in stagione e sono adatti per anche i look da giorno, oltre che per quelli da notte. Si può optare per un make up a palpebra pieno o giocare con grafismi e punti luce.

make up ombretto armani beauty chanel

Eyes to kill stellar di Armani Beauty

Noi lo mettiamo al primo posto fra gli ombretti dal finish metallizzato. La sua texture è davvero unica: è setoso, cipriato ma anche gel. Insomma, più facile a provarlo che a descriverlo. Si può stratificare per un effetto più intenso o applicarne giusto un velo per un daily make up.

Fancy Eyeshadow di Wakeup Cosmetics

Perfetto per enfatizzare lo sguardo con piccoli punti di luce sulla palpebra, magari nell’angolo interno. È dotato, infatti, di un piccolo applicatore a penna che renderà semplicissima la creazione di diversi look. Oltre ad usarlo per accendere lo sguardo, potete usarlo come eye-liner, sulla coda dell’occhio o magari creare dei mini dots nella parte superiore delle sopracciglia per un look esotico.

Ombre Première Laque di Chanel

Questo piccolo gioiello firmato Chanel è disponibile in quattro diverse colorazioni ed è l’ideale per creare un look occhi piuttosto intenso. Ha un’elevata pigmentazione e renderà il vostro sguardo super magnetico. È dotato di applicatore, ma vi suggeriamo di sfumarlo con un pennello morbido per evitare che si creino linee troppo marcate. Sfumate, sfumate, sfumate.

Esiste la palette perfetta?

Non negatelo: entrate in un beauty store ben fornito e siete subito attratte dalla moltitudine di cofanetti make up dai packaging irresistibili. Ma cosa succede dopo? Facciamo un acquisto impulsivo e ci ritroviamo con decine di ombretti inutilizzati che finiscono con lo scadere ed essere sprecati. Nella scelta della perfetta palette dobbiamo sempre tener conto delle nostre effettive abitudini ed esigenze. Molto spesso conviene scegliere una combinazione di pochi colori (quattro o cinque), piuttosto che optare per palette da dodici o venti sfumature. Puntate sempre sui colori che utilizzate più spesso, che siano versatili ed adatte a diversi tipi di look da giorno e da sera. Volete, invece, uscire fuori dai vostri soliti canoni e provare qualcosa di diverso? Anche in questo caso una piccola palette fa al caso vostro: basta una selezione di quattro tonalità per sperimentare con un nuovo colore da abbinare ai vostri occhi. Siano questi sui toni del verde, del blu o del viola. Abbiamo selezionato tre palette funzionali ed “anti-spreco”, adatte a look neutri, ma anche colorati.

make up ombretto palette yves saint laurent clarins

Hot Trend Couture Mini Clutch di Yves Saint Laurent

Partiamo dal look di questa palette perchè il packaging che riprende il motivo chevron delle borse con l’iconico logo dorato YSL è da #wishlist immediata! Ma guardiamo il contenuto: una combinazione di quattro colori terra (disponibile in sei diverse variazioni) essenziali per un mood naturale e sofisticato.

Ombre 4 Couleurs di Clarins

Una piccola palette perfetta per occhi verdi e blu. Le shades metallizzate sono altamente pigmentate e vi permetteranno di ricreare un runway look mozzafiato. In particolare, enfatizza i riflessi caldi degli occhi verdi. Il nostro consiglio è quello di abbinare un eye-liner

blu o verde in sostituzione del classico nero, per un effetto finale molto più creativo, da passerella.

Signature Palette di Ofra

Dovremmo assolutamente rivalutare le shades dei viola. Stanno benissimo a chi ha gli occhi chiari, così come a chi li ha castani o marrone scuro. Questa palette contiene cinque ombretti dal finish metallizato, satinato ed opaco. Si potranno creare look occhi piuttosto intensi o più delicati e romantici.

L’eyeliner è il must per eccellenza: dai grafismi alla classica linea cat

make up eyeliner dior douglas

Se il make up fosse una corte, l’eyeliner sarebbe il Re! Il cat-eye è l’evegreen del quale non ci stancheremo mai. Dagli anni ’50 ad oggi, senza alcuna interruzione, ha sempre enfatizzato gli sguardi femminili. Oggi, però, si gioca spesso con i grafismi. Linee sottili ed allungate, puntini e disegni etnici, curve e riccioli di ispirazione mediorientale. Esistono tante diverse tipologie di eye-liner: i classici con pennello sottile, gli eye-liner a penna, le matite gel o quelli in vasetto da applicare con un pennello angolato.

Se siete poco esperte, suggeriamo sempre di utilizzare un eye-liner a penna. Scegliete sempre una punta molto sottile, per evitare di commettere errori e ritrovarvi con il cat-eye super spesso di Amy Winehouse! Il Make-up Cat Eyes High Precision and Longlasting di Douglas è infatti l’ideale per chi non ha una mano perfettamente ferma. Il tratto è preciso, sottile. Scivola sulla pelle senza sgretolarsi.

Anche l’eyeliner a penna Diorshow On Stage Liner di Dior ha le stesse caratteristiche. In più, però, avrete la possibilità di scegliere fra quattordici diverse tonalità e sperimentare con look diversi. Per l’autunno, abbiamo scelto il numero 866, Satin Maroon, un borgogna caldo irresistibile! Se, invece, preferite munirvi di pennello angolato potreste scegliere The Ink: Gel Liner di Pretty Vulgar. Sembra proprio un vasetto di inchiostro d’altri tempi! Si tratta di un eye-liner in gel altamente pigmentato, resistente all’acqua e di rapida asciugatura. La sua formulazione è arricchita con acido linoleico per trattare la palpebra.