L’Italia s’è digital: la PA del futuro è aperta e partecipata – Presentazione della ricerca il 28 giugno a Roma

0
96
 

Venerdì 28 giugno dalle ore 10, presso Esperienza Europa – David Sassoli a Roma, si terrà l’evento “L’Italia s’è digital. La PA del futuro è aperta e partecipata”. L’evento è organizzato dall’Osservatorio Digitale in collaborazione con PA Social, Fondazione Italia Digitale e Digitalepopolare.it 

Durante l’evento verrà presentata la ricerca, mai realizzata prima, sui canali di comunicazione digitale della Pubblica Amministrazione italiana, condotta dall’Osservatorio Digitale. La ricerca ha analizzato i canali digital di tutti gli enti pubblici italiani, mappando la loro presenza su diverse piattaforme come Facebook, X, YouTube, Instagram e altre, producendo una completa analisi dell’utilizzo dei social media per l’informazione, la comunicazione, la partecipazione e la trasparenza delle PA italiane. “La ricerca condotta non è solo la prima mai realizzata sugli enti pubblici in Italia – spiega Sandro Giorgetti, responsabile dell’Osservatorio Digitale- ma si distingue anche per la profondità dell’analisi effettuata. Sono stati rilevati dati sia quantitativi (follower base, numero di contenuti pubblicati) che qualitativi (engagement, condivisioni e commenti medi per post). Sono stati inoltre rilevati kpi come la verifica dell’account, l’uso dell’IA, l’iscrizione alla newsletter, la presenza del podcast, la traduzione in lingua ed altri. Tutti i soggetti analizzati sono stati classificati, assegnando a ciascuno un “Social Index”.

Questo indicatore, sviluppato dall’Osservatorio Digitale, serve a misurare il livello complessivo di performance degli enti pubblici sui social media. A partire dal 28 giugno, il Social Index diventerà il parametro di riferimento che attesta il reale valore di un’attività di social media marketing. Questo indicatore è stato progettato per coprire un vuoto importante nel panorama delle metriche digitali, fornendo una valutazione complessiva e accurata delle performance sui social media.”

I dati emersi dalla ricerca saranno l’occasione per un dibattito sul ruolo dei social media nella comunicazione pubblica, con la partecipazione di numerosi esperti e rappresentanti delle istituzioni. L’evento è aperto a tutti gli uffici stampa, giornalisti, comunicatori interessati al tema della comunicazione pubblica e al futuro della PA italiana.

Per partecipare è necessario registrarsi al seguente link: https://forms.gle/E3Gn6hHAa3EDfyf5A