ArteMetropolitana: a Napoli l’arte è in metropolitana!

0
1154

T1_FNM

Di Isabella Tamponi

Toledo: stazione più bella d’Europa

A Napoli l’arte è in metropolitana.

Napoli – la fermata Toledo della linea 1 della metropolitana è stata definita, dal Daily Telegraph, in un reportage fotografico sulle metropolitane più belle del mondo, la più bella stazione metropolitana del vecchio continente.

La stazione, oggetto di tanti apprezzamenti da parte degli utenti, ma soprattutto, in questi giorni, dei critici, fa parte di un più ampio progetto: le “Stazioni dell’arte”, infatti, è un progetto voluto dall’amministrazione comunale di Napoli al fine di creare un museo decentrato tra i più grandi al mondo.

Questa iniziativa ha così permesso di riqualificare vaste aree del tessuto urbano napoletano, rendendo dunque i luoghi della mobilità più attraenti e offrendo a tutti un incontro con l’arte contemporanea. Il progetto si articola in 13 fermate, sulle linee 1 e 6 della metropolitana di Napoli, dove gli spazi interni ed esterni delle stazioni hanno accolto, con il coordinamento artistico di Achille Bonito Oliva, circa 200 opere di 100 prestigiosi artisti e architetti contemporanei.

Grazie all’estro dell’architetto catalano Óscar Tusquets Blanca che l’ha progettata, la stazione batte la monumentale fermata Komsomolskaya di Mosca con i suoi ricchi mosaici e quella di Stoccolma che ha per tema la natura. E viene considerata anche più affascinante di alcune fermate della “Tube” londinese, dell’Arts et Métiers di Parigi e della caratteristica Westfriedhof di Monaco.

In particolar modo la stazione “Toledo”, inaugurata nel 2012, ma funzionante solo dallo scorso 17 settembre (a causa di problemi di collaudo), ospita due grandi mosaici dell’artista William Kentridge, le scale mobili illuminate dall’interno, un elegante gioco di colori e la suggestiva galleria del mare realizzata con i “pannelli luminosi” di Robert Wilson (eccezionale artista inglese di cui vi abbiamo già parlato in passato) che rendono unica questa struttura, tanto da portarla in alto alla classifica presentata dal Telegraph.