Vasco Rossi e le ‘Dannate nuvole’

0
1586

Vasco Rossi

Di Valentina Senese

Vasco Rossi e le ‘Dannate nuvole’.

Esce il nuovo singolo di Vasco Rossi, “Dannate nuvole”, a partire dal 14 Marzo in tutte le radio.

 

Il giorno del suo compleanno aveva preannunciato che ci sarebbe stata una “sorpresa di primavera” e la promessa è stata mantenuta. Poco meno di una settimana fa è stato Vasco Rossi in persona ad annunciare l’uscita del nuovo singolo: “la sorpresa di primavera che Vasco vi ha promesso si intitola ‘Dannate nuvole‘ e sarà on air in tutte le radio dal 14 Marzo. Questo è quello che si legge in un tweet del rocker di Zocca. Da allora i suoi fan sono in trepidante attesa. Il singolo è estratto dal nuovo album, che molto probabilmente uscirà a novembre, e arriva dopo Cambia-menti,

un pezzo che a causa del cambio di stile aveva inizialmente suscitato qualche perplessità, ma che è riuscito comunque a conquistare i fan per la profondità del testo. Sembra, inoltre, che testo e musica di ‘Dannate nuvole’ siano scritti interamente dal Blasco, come molti dei pezzi del nuovo album, quasi a voler far intendere che il cantante stia propendendo sempre di più verso uno stile cantautorale. Oltre alla prossima uscita del singolo, sono state annunciate le sette date del tour che lo vedrà dividersi, nei mesi di Giugno e Luglio, tra lo stadio Olimpico di Roma e il San Siro di Milano.
Ma le sorprese non sono finite qui! Tramite un post su Facebook , firmato dal produttore e art director Guido Elmi, è stata comunicata la composizione della band che accompagnerà Vasco durante il LiveKom014. La notizia ha lasciato i fan non poco scossi, a causa dell’estromissione dello storico chitarrista del Blasco, Maurizio Solieri. La decisione di aggiornare la formazione della band, secondo quanto scritto nel comunicato, è dovuta ad un’ “urgenza artistica di ottenere rinnovati arrangiamenti con sonorità più heavy riff-oriented”. In realtà c’era da aspettarselo. La rottura era avvenuta circa due anni fa, quando il chitarrista aveva annunciato di essere legato al cantante solo da rapporti lavorativi, suscitando l’ira del Blasco. La situazione sembrava essersi calmata, ma a quanto pare Solieri se lo aspettava, dal momento che ha da poco formato un suo gruppo.
Ecco quindi la composizione attuale della band: l’ex batterista di Black Label Society ed Evanescence Will Hunt, Claudio Golinelli al basso, Stef Burns alla chitarra, Vince Pastanno (proveniente dalla band di Luca Carboni) alla chitarra ritmica, Alberto Ronchetti al pianoforte e alle tastiere. Inoltre, Frank Nemola per cori, tastiera e tromba, Clara Moroni per il coro e Andrea Innesto per coro, sassofono e flauto.

Quella del Blasco sarà un tipo di musica ancora più dura rispetto al passato? Staremo a vedere, anzi a sentire. Aspettando le “Dannate nuvole“.