FNM Book – Una vita tutta curve

0
1417

FNM Book

Di Benedetta Aloisi

FNM Book

“Una vita tutta curve” di Elisa D’Ospina

Una vita tutta curve di Elisa D'Ospina

Titolo: Una vita tutta curve

Autore: Elisa D’Ospina

Editore: Giunti Editore

Una vita tutta curve.

Oggi su FNM Book vi presento un libro davvero intelligente. Sto parlando del primo nato in casa D’Ospina, “Una vita tutta curve”.

Già dal titolo si può intuire la scelta di un tema tanto caro a noi “femmine”. Elisa D’Ospina ha deciso infatti di esordire nel mondo dell’editoria con un messaggio forte e chiaro. Ripercorrendo le tappe della sua vita, nel corso della quale con tenacia e determinazione si è trasformata da ragazza goffa, imponente, robusta a top model internazionale, Elisa illumina, per le donne, la strada del riscatto da stereotipi mortificanti e pericolosi.

Pagina dopo pagina svela i trucchi e i meccanismi della pubblicità e della comunicazione, che portano la maggioranza della popolazione femminile – ben lontana dagli standard estetici proposti dalle case di moda – a sentirsi inadeguata, infelice e nei casi peggiori a conoscere l’inferno dei disturbi alimentari.

L’autrice parla del suo difficile passato di bambina, adolescente e donna fuori misura, delle umiliazioni, delle porte in faccia, delle fatiche a livello umano e professionale, del lavoro che ha fatto su di sé per arrivare a un presente di professionista della moda e della comunicazione sicura di sé stessa e del suo corpo.

Dall’alto del suo metro e ottanta e della sua taglia 48, portati con orgoglio sulle passerelle, Elisa sa di essere la prova vivente del fatto che la bellezza non risponde a un canone unico, che essere formose, morbide e burrose è bello e piace. Soprattutto in Italia, dove prevale il tipo mediterraneo, e il 67% delle donne finisce classificata come taglia forte perché indossa dalla 44 in su.

Famosa in tutto il mondo, Elisa sente forte la responsabilità della sua visibilità e mette la sua notorietà e le sue competenze in psicologia e comunicazione al servizio dell’impegno curvy.

Ideatrice della campagna “I’m not a fashion victim”, conduce una battaglia senza quartiere ad anoressia e bulimia, denunciando i pericoli dei blog “pro ana” e “pro mia”, partecipando a incontri nelle scuole, dialogando con le giovani in difficoltà e prendendo parte a trasmissioni in qualità di “curvy coach”. Un impegno che nel 2009 le ha valso anche il ruolo di testimonial del Ministero della Salute contro i disturbi alimentari.

Ed è proprio con questo libro (un po’ biografia, un po’ saggio, un po’ self-help), che Elisa si augura di aiutare le donne a smontare i modelli culturali imperanti e a raggiungere quella body confidence, che le ha permesso di superare complessi, difficoltà e infelicità.

Leggi gli altri articoli su FNM Book!