In arrivo nelle scuole il simulatore del lavoro!

0
736

fnm

Di Ramona Mondì

In arrivo nelle scuole il simulatore del lavoro!

Grazie a Nivea i ragazzi potranno capire come si lavora in un team professionale.

Anche se insegniamo ai nostri bambini che sfidare i compagni non è cosa buona, esistono pur sempre diversi tipi di sfide. Quelle fatte per sentirsi migliori, quelle per sminuire l’altro e poi ci sono le sfide costruttive, quelle a cui partecipi e altro non fai che migliorarti. E’ questo l’obiettivo a cui punta Young Business Talents, il concorso promosso da NIVEA rivolto agli studenti delle scuole superiori di secondo grado e centri di formazione professionale.

A partire da Novembre, Praxis MMT, azienda leader di Simulatori, attiverà, presso gli istituti scolastici che aderiscono al progetto, dei simulatori d’impresa di 3ª generazione con i quali gli studenti potranno mettere alla prova le loro capacità in termini di economia e gestione integrale di imprese, in tutte le aree strategiche relative al processo decisionale: finanza, risorse umane, produzione e marketing.

In sostanza gli studenti saranno suddivisi in team di 3-4 ragazzi così da imparare a lavorare in squadra; ciascun team guida la propria impresa virtuale ed è chiamato a prendere importanti decisioni strategiche, trovandosi così a gareggiare con altre imprese rappresentate da altre squadre. La gara sarà articolata in varie fasi in cui ai partecipanti verrà assegnato un punteggio. Al termine del progetto, i team che avranno gestito al meglio le loro imprese riceveranno un montepremi complessivo di Euro 11.670.

Un’iniziativa lodevole ed interessante quella proposta da Nivea che prepara i ragazzi al futuro lavorativo, mostrandone rischi e successi.

Bene, scuole all’appello, affrettatevi, si può aderire all’iniziativa fino al 31.10.2014 inviando la propria candidatura attraverso il sito www.youngbusinesstalents.com.