Gran Ballo di Carnevale tra le epoche 2015

0
1726

Fashion News Magazine- Carnevale- Ballo

Di Denise Ubbriaco

Gran Ballo di Carnevale tra le epoche 2015

La Compagnia Nazionale di Danza Storica organizza il Gran Ballo di Carnevale tra le epoche

Danza, tradizioni, storie, sapori e rituali culinari saranno il filo conduttore del Gran Ballo di Carnevale tra le epoche 2015, organizzato dalla Compagnia Nazionale di Danza Storica, diretta da Nino Graziano Luca.

L’attesissimo evento si terrà, sabato 7 febbraio 2015, negli incantevoli Saloni di Palazzo Brancaccio (Roma), l’ultimo Palazzo del Patriziato Romano. Una location da sogno nel cuore della città eterna, realizzata dall’architetto Gaetano Koch, tra le antiche mura romane del Colle Oppio presso la Domus Aurea dell’Impero di Nerone e le Sette Sale, tra il Colosseo e la famosa Basilica di Santa Maria Maggiore.

Un magico connubio che avvolgerà gli ospiti, provenienti da ogni parte d’Italia e da alcune capitali europee, in un’atmosfera Gattopardiana, con coreografie ispirate ai balli dell’epoca. Tra le danze: valzer, quadriglie, contraddanze, polche, mazurche. Dress code? Costumi dall’epoca Rinascimentale all’Ottocento. Alcuni costumi sono originali, mentre altri sono stati realizzati da sartorie artigianali, traendo ispirazione dai quadri, dalle pubblicazioni d’illustrazione d’antan,dalle indicazioni provenienti dai saggi o dai romanzi del XIX secolo.

Come già anticipato, quest’anno, i protagonisti del Gran Ballo di Carnevale tra le epoche saranno: danza e cucina. Il Carnet de bal prevede danze corali, momenti di spettacolo e di relax con Buffet e Vin d’Honneur. Ad ispirare il menù della serata è il celebre trattato “Cucina Teorico Pratica” di Ippolito Cavalcanti (duca di Buonvicino). Un vero e proprio compendio di cucina tradizionale napoletana con qualche ricetta d’ispirazione francese.

Il Buffet, ideato insieme ad Antonella Biondi ed allo staff di Seduzioni e Gusto, è curato in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Buonvicino (CS) dallo Chef Giuseppe Greco e Sante Monetta del prestigioso Nettuno Palace di Belvedere Marittimo e vanterà la presenza di numerosi brand che rappresentano l’eccellenza enogastronomica calabrese: Amarelli, Colavolpe, Pasticceria Aronne, Gocce di Calabria, Buon Forno, Il Fornaio, Panificio San Ciriaco, Panificio Casereccio Ricca, Pasta Ricca, Leoncini Salumi Moretti, Caseificio La Montea, Paradiso dei golosi, I Magnifici del mezzogiorno, Caffè Ninì e le cantine Spadafora, Ferrocinto e Verbicaro Viti e vini.

Un evento che vi condurrà in un viaggio “d’altri tempi“.

06/02/2015