Un trionfo per la Rassegna del Cinema di Maratea 2015

0
1402

FashionNewsMagazine Rassegna del Cinema di Maratea 2015

Di Daniela Giannace

Un trionfo per la Rassegna del Cinema di Maratea 2015

Ottimo riscontro di pubblico e grandi apprezzamenti hanno accompagnato la kermesse lucana.

Un vero e proprio trionfo per la Rassegna del Cinema di Maratea 2015, svoltasi dal 29 luglio al 2 agosto nella “Perla del Tirreno”. Organizzata dal Comune di Maratea, dall’Associazione Cinema Mediterraneo, dalla Lucana Film Commission, da CinemadaMare e dai produttori Francesco di Silvio e Angelo Calculli, la manifestazione ha fornito, ancora una volta, un’occasione prestigiosa per valorizzare la cultura della Basilicata. Il grande successo di pubblico e la critica più che positiva da parte di addetti ai lavori e al mondo della comunicazione hanno accompagnato questa sesta edizione.
Molte le presenze di volti noti che hanno animato la cittadina lucana, a partire dall’attrice e produttrice Jo Champa, madrina americana ma di provenienza del sud Italia, che si è dimostrata molto disponibile e alla mano anche con il pubblico, ha ripercorso la sua carriera e ha raccontato degli aneddoti legati ai suoi colleghi e amici vip statunitensi. A sorpresa, anche Pierfrancesco Favino ha assistito di persona alla kermesse come pubblico. E poi: il “cowboyGeorge Hilton, attore cinematografico protagonista di film western; i comici Biagio Izzo e Maurizio Casagrande; l’attore e regista Edoardo Leo, vincitore di due David di Donatello per la pellicola “Noi e la Giulia”, da lui scritta, diretta e interpretata. Sempre dal mondo del cinema, Alessandro Haber, Claudia Potenza, Rocco Ricciardulli e Ugo Conti. Non sono mancate anche le personalità della tv, come Roberta Morise, conduttrice di Easy Driver su Raiuno, l’ex Miss Italia Danny Mendez, l’opinionista di Raiuno, esperto di cronaca nera, l’avvocato Cataldo Calabretta e la giornalista, scrittrice e conduttrice lucana Francesca Barra.
Spazio anche alle giovani promesse del cinema, e grandi speranze riposte negli addetti al settore perché scelgano la Basilicata per girare i loro film, anche produzioni internazionali, come è già acceduto in passato. “Anche quest’anno a Maratea, luogo dove i monti incontrano il mare ed i sogni diventano realtà, abbiamo proposto una rassegna di grande interesse, impreziosita da ospiti di primissimo livello, dimostrando come l’offerta culturale possa e debba essere uno dei motori di crescita del nostro Sud”, dichiara con orgoglio il patron della kermesse Nicola Timpone. Si conclude così un Festival dai grandi numeri, da ricordare. L’elezione di Matera a Capitale europea della Cultura per il 2019 ha certamente contribuito al successo della Rassegna del Cinema di Maratea, i cui organizzatori si apprestano a lavorare per mettere a punto la prossima edizione.

[ScrollGallery id=1831]