Sweatworking: lavorare allenandosi.

0
678

sweatworking

Di Dorigiulia Nuzzi

Sweatworking: lavorare allenandosi.

Questo modo di lavorare ha origine negli Stati Uniti e  l’idea nasce per la necessità di condurre una vita più sana e, contemporaneamente, connettersi con i clienti e costruire relazioni.

Secondo il nuovo prestigioso giornale economico Forbes, il business non si fa più a tavola: il nuovo trend è lo sweatworking cioè fare networking durante un’attività sportiva, consente di connettersi con clienti, colleghi, o altri contatti durante l’attività fisica, mentre si suda, che capiti in palestra, durante una sessione di spinning o durante una corsa all’ora di pranzo.
Questo modo di lavorare ha origine negli Stati Uniti, nasce dalla necessità di fare più sport e mangiare di meno, per apparire in forma, condurre una vita più sana e, contemporaneamente, connettersi con i clienti e costruire relazioni.
Sweatworking, è l’ultima tendenza incoraggia le persone ad essere fuori dagli schemi dell’ “incontro classico”, connettersi con colleghi e clienti oltre il divertimento, attività di fitness ottimista.
Oltre alla pianificazione di piccole sessioni, un crescente numero di palestre e centri fitness offrono eventi di questa nuova tendenza, più strutturati in modo che gli imprenditori di fitness o giovani professionisti possano incontrarsi; così vi è un duplice aspetto: l’aspetto sociale e quello sportivo con la possibilità di provare gli allenamenti che sono più vari rispetto alla corsa.
Viene utilizzato anche come strumento di reclutamento, infatti, alcuni datori di lavoro che cercano di attrarre e mantenere personale qualificato, osservano come un potenziale dipendente si presenta, valutando l’impegno e se lavora sodo nell’attività fisica, per avanzare la loro carriera e mantenersi in forma.
E’ particolarmente adatto per le persone che hanno ruoli con la clientela, per le vendite e le pubbliche relazioni; si è diffuso poi in professioni come il diritto ed il settore bancario; i dipendenti in qualsiasi campo possono utilizzare lezioni di fitness per creare legami di squadra con i colleghi, o stringere relazioni con i mentori.
Quindi questo nuovo trend che ti permette di incontrare clienti a fare una passeggiata, una corsa, yoga, o una classe di fitness può alleviare il nervosismo con la possibilità di ridurre lo stress e l’ansia per chi ha difficoltà quando si incontra qualcuno per la prima volta.