ChicMeUp

0
627

chicmeup-negozi-abbigliamento-usato.jpeg

Di Iolanda Pomposelli

ChicMeUp! Il guardaroba social

Dal 21 Aprile sarà online ChicMeUp, il nuovo marketplace dedicato alla vendita e all’acquisto di abbigliamento. Collegandosi al sito sarà possibile visitare il nuovo portale dedicato al mondo della moda che coniuga le logiche commerciali a quelle dei social.

ChicMeUp, infatti, è uno spazio virtuale nel quale il privato, il negoziante e lo stilista indipendente possono aprire e creare gratuitamente una vetrina personalizzata ed esporre i propri capi, creare connessioni dirette con i propri clienti, informare, esprimere la propria identità e dare libero sfogo alla creatività. Insomma, sarà il Facebook del guardaroba.

 

chicmeupsocialshop.jpg 

Questo social shop segue il venditore dalla fase della pubblicazione degli articoli nella vetrina, passando per la fase della promozione e dando la massima visibilità, fino al momento della vendita vera e propria, gestendo le transazioni e le spedizioni, tutto gratuitamente.

Nel guardaroba social di ChicMeUp i visitatori possono trovare abiti usati messi in vetrina da privati, capi nuovi e selezionati da negozianti, creazioni di stilisti emergenti o indipendenti. Un’attenzione particolare ed una sezione ad hoc del sito sono, infatti, riservate ai circuiti alternativi della moda proprio per l’idea di coniugare i trend delle passerelle, le tendenze  urbane e le avanguardie street con i principi della sostenibilità attraverso il riciclo e il riuso creativo. Questo è wardrobe refashion unito ad una comunicazione dell’identità creativa non convenzionale.

chicmeupsocialshop-phChiaraGasbarri.jpeg 

Per i visitatori l’interazione con i venditori non avviene solo attraverso l’acquisto, ma anche attraverso lo spazio social che si trova accanto ad ogni articolo, all’interno del quale è possibile commentare, condividere e chiedere più informazioni. ChicMeUp si prende cura anche dell’acquirente, dalla scelta dell’articolo fino alla consegna a domicilio, passando attraverso il controllo qualità. Infatti, prima dell’invio all’acquirente, controlla fisicamente ogni articolo venduto sul sito e appone il cartellino che ne garantisce la conformità alla descrizione e alle foto del venditore.

È tutto monitorato: dal momento della messa in vendita, all’acquisto, ritiro gratuito dal venditore, ottimizzazione della pubblicazione, indicizzazione del sito, controllo qualità, transazione sicura e consegna a domicilio. Oltre alla sezione del marketplace e del social, propone il magazine ChicMag, utilissimi tutorial, articoli e infografiche che supportano la navigazione del sito, spiegano come ottimizzare le vendite e aiutano a scegliere i propri acquisti. Più facile di così!!!!

Sito: http://chicmeup.it/