Harry Potter e la maledizione dell’erede

0
534

FNM Harry-Potter-e-la-Maledizione-dellErede

Di Daniela Giannace

Harry Potter e la maledizione dell’erede

L’ottavo romanzo della saga è già in vendita nel Regno Unito, in Italia arriverà il 24 settembre.

 

Dopo ben 9 anni di assenza, Harry Potter è tornato e continua a far parlare di sé. Harry Potter and the Cursed Child è infatti il titolo in lingua originale del nuovo libro della saga sul mago più famoso del mondo, scritto ancora una volta da J.K. Rowling, e tradotto in Harry Potter e la maledizione dell’erede. Il romanzo è ispirato alla prima ed omonima sceneggiatura teatrale che ha debuttato al Palace Theatre di Londra il 30 luglio, ed è ambientato 19 anni dopo le vicende narrate ne “I Doni della Morte”. I protagonisti sono ormai adulti: Harry lavora nel Ministero della Magia e vive con la moglie Ginny, da cui ha avuto tre figli, ora adolescenti, mentre Ron si è sposato con Hermione.
Il libro, messo in vendita nelle librerie londinesi allo scoccare della mezzanotte tra il 30 e il 31 luglio, ha spinto migliaia di persone a mettersi in fila per ore per essere tra i primi ad acquistarlo, soprattutto ragazzi con genitori al seguito e bambini vestiti a tema. Non sono mancati giovani provenienti da tutto il mondo tra cui anche italiani. Ed è stata proprio un’italiana ad acquistare in anteprima mondiale la prima copia autografata da J.K. Rowling; si tratta di Ginevra Lazzoni, originaria di Pisa, e da quattro anni residente a Londra dove dirige un pub. Sicuramente molto invidiata da altri fan italiani che potranno avere il libro tra le mani solo a partire dal 24 settembre, quando verrà messo in vendita in Italia, edito da Salani.
A quanto pare, con il libro e la piece teatrale, per cui ci sono prenotazioni fino a maggio 2017, si chiuderà definitivamente la saga di Harry Potter, come anticipa la sua autrice. Per tutti i fan sarà un boccone amaro da digerire.