Torino Film Festival 2016

0
459

TFF

Di Claudia Brizzi

Torino Film Festival 2016

Dal 18 al 26 novembre 2016 nella città di Torino torna il tanto atteso Film Festival dedicato alla scoperta di nuovi talenti.

Giunto alla 34esima edizione, il Torino Film Festival anche quest’anno ha riservato molte sorprese per i visitatori provenienti da tutta Italia e soprattutto per i cittadini del capoluogo piemontese.

Nato nel 1982 con il nome di Festival Internazionale Cinema Giovani, grazie alla volontà di personalità come Gianni Rondolino, Ansano Giannarelli ed il filosofo Gianni Vattimo, con lo scopo di avvicinare i giovani alla cultura cinematografica del Paese, il TFF, diretto da Emanuela Martino, è il primo vero festival metropolitano d’Italia, in quanto coinvolge diverse sale cinematografiche della città. I film di questa edizione sono stati proiettati nelle sale del Cinema Massimo, del Cinema Classico e del Cinema Reposi e per ultimo il Lux.

Quest’anno, una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane dedicate al cinema indipendente, propone ben 158 film con 43 anteprime. Oltre ai concorsi e alle sezioni non competitive, è stata proiettata la seconda parte della retrospettiva “Cose che verranno. La terra vista dal cinema”, un viaggio attraverso gli scenari futuri immaginati dal cinema di fantascienza e tra i restauri cult il film di Nanni Moretti “Palombella rossa”.

Insieme alla possibilità di incontrare personaggi del calibro di Paolo Sorrentino, Nanni Moretti e Gabriele Salvatores, che ha presentato i cinque film che gli hanno cambiato la vita, nella sezione “Cinque Pezzi Facili”, la giuria presieduta da Edward Lachman, direttore della fotografia e composta da Don McKellar, Mariette Rissenbeek, Adrian Sitaru e Hadas Yaron ha avuto il compito di votare il miglior film per categoria: alle opere prime è stata dedicata la sezione Concorso, Festa Mobile per i film adatti a tutto il pubblico e After Hours per i film horror.