IT-bag: da maneggiare con cura, può dare assuefazione

4
25

Ti accompagnano in tutto e spesso le vorresti solo perché non puoi farne a meno. Grandi, piccole, colorate o color block, sarebbero quasi da collezionare. Nate per imprimere il tuo stile o rimarcare il tuo status, sono accessori dai quali è impossibile separarsi. Ecco le It-bag del momento, le borse che hai sempre sognato e che tutte vogliono.

FENDI

Le sue misure sono 25 x 18,5. Rifiniture in palladio, design quadrato e compatto. La Kan di Fendi è la borsa del momento! Interni a soffietto, accessori removibili come il manico e la tracolla da poter cambiare per un look sempre nuovo. Grazie agli anelli in metallo puoi agganciare tutti i charms che vuoi. 

GUCCI

Tante le varianti della Dionysus di Gucci. Ispirata alla leggenda del Dio greco Dionisio, la borsa, prima contraddistinta dal tessuto Supreme della doppia G, plain o arricchite dalle applicazioni stampate di farfalle, fiori, cuori e api, assieme all’iconica chiusura dall’animale con la doppia testa di una tigre in metallo. Ora viene proposta nelle nuove versioni in pelle ricamata con finiture in oro metallizzato, come l’edizione speciale per l’anno cinese, il manico in bamboo e lavorazioni jacquard, insieme alla tracolla web.

PAULA CADEMARTORI

Carattere contemporaneo, stile versatile e no-age per la new entry in casa Cademartori. La pelle di vitello marrone con la bandana colorata in seta sul manico, rendono la Twiggy di Paula Cademartori una borsa a prova di città. Resa ancora più allettante, oltre che dall’icona da cui prende il nome, anche dalla struttura over e dalla fibbia, ridisegnata come nuovo sistema di apertura/chiusura lucidata in argento.

FOTO 8 CHANEL

La Boy di Chanel si rifà il look e dalla sua versione in pelle d’agnello liscia, oppure dalla lavorazione matellasse, con i contrasti bianco/nero o mono colore, viene partorita la neonata in pitone blu, affiancato dal metallo dorato che racchiude sempre quello stile urban dall’anima rock, che stavolta, diventa il top estremo della gamma.

 VALENTINO

Borchie declinate in molteplici sfaccettature come sulla Rockstud Spike di Valentino. In morbida nappa d’agnello, nelle forme piccola, media o grande, è declinabile in diversi momenti della giornata, soprattutto per le diverse cromie dei color block. Può essere indossata sia nella sua versione cross body oppure a mano, grazie al manico e alla catena amovibili.

OLYMPIA LE TAN

Una signora non sta mai con le mani in mano, usa la borsa anche se vuota. Ecco allora la Quicksilver Messenger Service, la clutch di Olympia Le-Tan, realizzata in cotone multicolor. 

MOSCHINO

Moschino reinterpreta la biker jacket sotto forma di borsa in pelle di vitello dalla tintura sgargiante, completandola con la chiusura a bottone, la catena, assieme alle tasche interne dove fa capolino il logo stampato.

Dolce&Gabbana

Dolce & Gabbana detta il ritmo con il suo nuovo stereo-à-portr. Per la nuova collezione, il duo italiano, realizza questo stravagante ed esclusivo accessorio in plexiglas e pelle di serpente. La vera chicca? Può essere connesso allo smartphone per ascoltare la musica, come vuoi, dove vuoi e quando vuoi.

LOEWE

Artigianale, sofisticata e geometrica. È la Barcelona bag di Loewe. La sua chiusura metallica e triangolare con il logo in rilievo è attaccata ad una fettuccia in pelle di vitello, che le dà un aspetto decisamente peperino e ne rivela molto del suo carattere. Disponibile in diverse versioni come quella in raffia, in fantasia stampata o animalier con bordature a contrasto.

BALENCIAGA

Accattivante, pratica e funzionale. La Bazar di Balenciaga, la nuovissima borsa shopping Made in Italy, è in grado di accogliere tutto per la città. Capiente, disponibile nelle grandezze S, M, L. Contraddistinta dalla sua fantasia a banda larga su una base in pelle d’agnello. Ha la tracolla removibile, una tasca con zip all’interno e il logo goffrato sul davanti.

Visto su FNM Magazine

Comments are closed.