Rimedi per un inestetismo molto comune: la pelle a buccia d’arancia

Il sogno di moltissime donne, sarebbe quello di eliminare questo inestetismo che colpisce circa l’80% della popolazione femminile
0
74

Chi non vorrebbe in pochissimo tempo, raggiungere una pelle ottimale, ed eliminare la cellulite per mostrare un bikini da urlo?

Ci si ricorda troppo tardi che per trattare la “CELLULITE”, e migliorare l’aspetto della pelle, va fatto un percorso a 360°, che deve comprendere una dieta equilibrata, una buona idratazione quotidiana, un’attività fisica regolare.

Ci piacciono gli abiti stetti? Jeans che fasciano i nostri glutei e fianchi per far sembrare le nostre forme perfette. Beh sappiate che gli abiti troppo stretti, contribuiscono a peggiorare la condizione della vostra pelle.

La cellulite, più correttamente definita IDRODERMOSI, consiste nell’accumulo di liquidi e scarti nel derma con conseguente alterazione di struttura del tessuto sottocutaneo, per questo motivo la pelle non è uniforme e alla vista presenta dei buchi più o mano evidenti. Fondamentale è l’alterazione del sistema venoso e di quello linfatico. La ritenzione e l’accumulo di liquidi sono la causa principale.

LA CELLULITE NON E’ UNA PATOLOGIA MA UN INESTETISMO.

Proprio così, non è una patologia, che riguarda come vi dicevo l’80% della popolazione femminile, colpisce senza distinzione fra magre o in sovrappeso. Nella “LOTTA”, contro la cellulite, sono impiegati vari tipi d’ingredienti, come quelli attivi sull’adiposità, quelli che proteggono i vasi sanguigni riducendo la possibilità di formazione di edemi e quelli che levigano la superficie cutanea.

Di sicuro con questo non voglio dirvi che basta acquistare dei cosmetici che contengono questi attivi per cancellare la “buccia d’arancia”, ma di sicuro associando una dieta equilibrata e un po’ di sport potreste migliorare l’aspetto della vostra pelle.

Esistono dei macchinari che ti consentono di avere dei fantastici risultati, come ad esempio Endospheres Therapy, questo macchinario si basa sull’utilizzo di una micro vibrazione compressiva. Una serie di movimenti rapidi trasmessi ai tessuti, dalle cinquantacinque microsfere di silicone morbido che sono distribuite a nido d’ape nello strumento, in maniera che il contatto fra le sfere e i tessuti, le microsfere lavorano sulla cute anche in particolare sequenza pulsata che crea un effetto pompa di linfodrenaggio con la capacità di eliminare tossine e liquidi in eccesso.

Non è mai tardi per cominciare.

Se non ami i macchinari, puoi contare sui trattamenti manuali, il massaggio drenante ti aiuterà a eliminare gli scarti e i liquidi in eccesso.

Come dicevo combattere la cellulite a 360°, richiede un grande impegno, ma una volta che ci si abitua tutto diventa più facile, e quando comincerai a vedere dei risultati, sarai carica e non vorrai più smettere.

Pochi passi per raggiungere un buon risultato.

  • Comincia a eliminare cibi troppo salati, troppo dolci e grassi. Aumenta la quantità di frutta e verdure di stagione, per le proteine prediligi pesce e carni bianche, per quanto riguarda il riso o la pasta, sostituiscili con quelli integrali.
  • L’idratazione è fondamentale, l’acqua andrebbe assunta circa per 2 litri al giorno, ricca di magnesio sarebbe meglio, poiché questo minerale aiuta la circolazione sanguigna.
  • Camminare non correre.
  • Fare almeno tre volte a settimana uno scrub a casa. BCL SPA, propone per cominciare i Sali del mar morto che sono un disintossicante naturale, si passa poi al lussuoso SCRUB allo zucchero che funge da dolce esfoliate, anche un GOMMAGE con olio essenziale di pompelmo trasforma pelli più coriacee donando un effetto morbido e liscio, per un’esfoliazione intensiva. Dopo aver accuratamente preparato la vostra pelle, potete ricevere gli attivi necessari per contrastare questo inestetismo.

UN SOLO TRATTAMENTO ANTI-CELLULITE, non serve a niente.

Affidatevi alla vostra estetista di fiducia, fate almeno dieci trattamenti, di cui un’esfoliazione, cinque massaggi drenanti (è molto importante che l’estetista vi faccia gli scarichi linfatici) anche la pressoterapia vi aiuta a drenare, i restanti trattamenti possono variare tra MASCHERE DRENANTI, e massaggi circolatori.

Dopo aver fatto la doccia utilizzare una crema idratante per il corpo, per ottimizzare i risultati ottenuti e migliorare ogni giorno la pelle.