Lo spettacolo “Spettinata” arriva a teatro

L'Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta “Spettinata” scritto e diretto da Emanuele Bilotta.
1
39

Il 30 giugno e 1 e 2 luglio 2017, l’Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta “Spettinata”, scritto e diretto dal regista Emanuele Bilotta.

“Ti meriti un amore che ti voglia Spettinata” cit.

Uno spettacolo in cui la donna è la vera protagonista. Dopo aver studiato e analizzato i testi “I Monologhi della Vagina” di Eve Ensler e “Psicosi delle 4 e 48” di Sarah Kane, l’evento pone come obiettivo quello di lasciare allo spettatore la possibilità di creare una propria idea di scelta che ha avuto modo di assistere ad uno spettacolo di “donne che parlano di donne” nel quale si affrontano temi come la violenza e la sopraffazione .

“Quando il pensiero diventa una gabbia e le ombre si fanno più scure sono tante le strade da percorrere. Un viaggio nel non detto, negli sguardi. Un percorso emotivo dove le emozioni sono protagoniste ignare della scena. Visi di donne, volti corrucciati, sorrisi aperti. Tanti luoghi caratterizzano il non luogo del cervello. L’essere tutto e il contrario di tutto. E al centro la violenza. Fisica, morale, psicologica. La violenza di uomini sulle donne. Di donne verso altre donne. La parola sbagliata, quella non detta. Carne strappata dalle viscere della terra. Grembo materno che si sfalda. Come possiamo salvarci finché siamo soli?”

La pièce sarà arricchita dalle musiche inedite di Federico Brini, allievo della Music Academy di Milano del maestro Roberto Cacciapaglia e vedrà la presenza di numerosi attori: Alberto Brichetto, Barbara Ciolli, Chiara Formichella, Federica Balducci, Letizia Di Stefano, Liliana Stanziani, Ludovica Resta, Monica Taglione e Noemi Giansanti. Senza dimenticare i cantanti soprano Caterina Sebastiano e Cristina Speziale e la danzatrice Ornella Lorenzano.

Dal percorso, nascerà una mostra fotografica, firmata da Clelia Carbonari.

Comments are closed.