I classici di Lucio Battisti al primo posto in classifica

L’album Sony Music “Masters - Battisti come non lo hai mai ascoltato” è il più venduto della settimana.
0
37

Il tributo a Lucio Battisti accoglie il favore del pubblico a 20 anni dalla morte e a 50 anni dal debutto del cantautore di Poggio Bustone (RI).Masters – Battisti come non lo hai mai ascoltato”, album Sony Music, è al primo posto della classifica Top of the Music dei cd e al secondo posto della classifica Top of the Music dei vinili, dopo Liam Gallagher (dati diffusi da Fimi/GfK Italia). Un successo del tutto inaspettato per un album disponibile solo in cd e vinile, ossia non digitalizzato per il download e lo streaming.

Sorprendente se si considera che in questi ultimi due anni si è registrato un superamento delle vendite dei supporti digitali su quelli fisici. Tale risultato è dovuto soprattutto al grande contributo dei millennials che hanno premiato in primo luogo le nuove generazioni del rap, partecipando alle lunghe file degli instore pur di incontrare i loro beniamini e farsi immortalare con loro. Conseguenza di questo fenomeno è logicamente un calo delle vendite dei rappresentanti della musica più tradizionale indirizzata ad un pubblico adulto.

I classici di Lucio Battisti, da “Pensieri e parole” a “Un’avventura”, da “Dieci ragazze” a “Io vivrò senza te”, passando per “Una donna per amico” e “Con il nastro rosa”, e tantissimi altri successi, in versione restaurata e rimasterizzata grazie ad avanzate tecniche digitali che consentono di ascoltare un suono simile a quello degli storici supporti analogici, e nella migliore qualità possibile. Il ricordo di Battisti coincide con la celebrazione del suo esordio nel 1967, quando il brano “29 settembre”, da lui composto e interpretato dall’Equipe 84, conquistò il vertice della classifica. “Masters – Battisti come non lo hai mai ascoltato” è il primo di un insieme di progetti di Sony Music per omaggiare i celebri cantautori del passato.