Il Velluto fa tendenza a Londra

Il velluto ritorna come must di stagione nell'abbigliamento e negli accessori uomo e donna di Harvey Nichols.
0
30

Passato Halloween, parte ufficialmente il conto alla rovescia al Natale e a tutti gli aperitivi, feste e cene sia con colleghi di lavoro che con amici, prima della full-immersion con i parenti dalla Vigilia in poi.

Tanti appuntamenti, ufficiali e non, richiedono un’attenzione maggiore per ciò che si indossa e il departement store di lusso Harvey Nichols, nel quartiere elegante di Knightsbridge – a pochi isolati da Harrods – ha messo il “velvet trend” in cima alla lista dei capi di abbigliamento ed accessori che propone alla sua clientela, da cui trarre ottime idee per le settimane e gli outfit a venire.

Capofila degli abiti in velluto disponibile è il Christina di Erdem che, sulla scia della recente collaborazione con H&M,  è un nome conosciutissimo non più solo dagli addetti ai lavori.

Il Christina – € 3.000 – dall’ispirazione  vittoriana è caratterizzato da motivi floreali maxi, collo alto, maniche svasate e la gonna a pieghe. Il look è completato dalla scarpa Efa – € 600 – dello stesso designer, in velluto nero, con fiori a rilievo e dettagli di raso e cristalli. Elegantissimi anche i due abiti in velluto nero di Peter Pilotto; il primo – € 1.500 – si caratterizza per la scollatura e l’orlo asimmetrico e l’inusuale decorazione in ciniglia verde ed arancione, il secondo – total black – è il classico abito da gala con le spalle scoperte e svasato sul fondo – €1.200.

Per outift informale e meno impegnativo il top in blue navy a rose rosse di Markus Lupfer – €300 – si abbina facilmente sia alle culotte nere, sempre in velluto, di Peter Pilotto – €700 – sia al pantalone scampanato rosso porpora di Stella McCartney – €650. Infine non mancano gli accessori; dalla scarpa in nero con platform o la clutch rossa con decorazione Swarovsky, ambedue di McQueen – €1.300 e €3000 – alla nuova versione dell’iconica Falabella di Stella McCatrney – €650 – con stampa a pitone, disponile in due versioni, crema e rosa o nero e grigio.

Per l’uomo la scelta è meno vasta ma di altissima qualità. Infatti i tre blazer disponibili da Harvey Nichols, quello in blue mezzannote in jacquard di Dolce e Gabbana (€2.500), quello rosso di McQueen (€1.500) ed infine quello nero di Armani Collezioni (€900) sono garanzia di un look mai fuori luogo per le festività, soprattutto se completati da un paio di loafers in velluto nero di Giuseppe Zanotti con dettaglio frontale in cristallo.

Abito Christina Erdem