Tocco d’oriente

Elementi e decori in stile giapponese.
0
67

Avete mai sentito parlare del Feng Shui? È una tecnica orientale, di origine cinese, affine all’architettura, che indirizza l’arredamento delle diverse stanze rispettando le energie e l’armonia delle mura domestiche.

I principi del Feng Shui tengono conto della disposizione degli arredi per creare spezi confortevoli e rilassanti, tuttavia se non abbiamo voglia di modificare radicalmente l’arredo nelle stanze o le disposizioni di mobili e armadi, raggiungiamo relax, armonia ed equilibrio grazie ad elementi in stile orientale, che possono donarci felicità con un tocco di freschezza in più.

Gli elementi prediletti, per questo tipo di scelta, sono quelli naturali, come legno, bambù e pietre; da calibrare con cautela vetro e metalli che darebbero allo stile zen un tocco di moderno glam.

Ad esempio vi invito a pensare ad una zona living con un importante pavimento in parquet ad esempio in essenza Noce americano, come questo in foto di CP parquet .

Oppure un pavimento in bambù, elegantissime le essenze sbiancate di Floorbamboo , al centro della stanza un essenziale tavolo dalla base metallizzata e il piano in vetro con un centro tavola in ardesia o in quarzo rosa.

Elementi uniti da un equilibrio ricercato, che potremmo donare anche alla nostra stanza da bagno, proprio con Equilibrio la nuova collezione di miscelatori del brand Gessi che ci ha stupito ancora una volta con un design più unico che raro. Si tratta di un vero elemento in stile zen, un miscelatore composto da due o più pietre, delle vere riproduzioni in scala, che consentono di avere l’atmosfera naturale anche in bagno.

 

Eleganti anche gli accessori da bagno in bambù, e le collezioni di Gedy non hanno dimenticato nessun oggetto, dal piattino porta sapone al cestino porta spazzolini, sia in versione tonda sia squadrata.

Prendersi cura della propria casa è essenziale e mantenere l’ordine con elementi naturali e colori pastello aiuta l’armonia interna ed esterna.

Buon relax a tutti!